rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Attualità San Lazzaro / Via Zermanese

Una targa per celebrare i 100 anni del panificio Serafin di Sant'Antonino

La storica attività di via Zermanese, giunta alla terza generazione, è attualmente gestita da Roberto Serafin. Ieri, mercoledì 12 aprile, la consegna del riconoscimento con il sindaco Mario Conte, l'assessore Sandro Zampese, l'ex sindaco Gentilini, Giuseppe Basso e il presidente dei panificatori trevigiani, Tiziano Bosco

Una targa per celebrare i cento anni di storia di uno dei panifici storici della città di Treviso, "Serafin" di via Zermanese, forno attivo fin dagli anni '20 e giunto alla terza generazione. Oggi a guidarlo è Roberto Serafin, accompagnato dalla moglie e dai suoi collaboratori che sono autori dei prodotti di più alto livello nel capoluogo. Ieri, mercoledì 12 aprile, l'attività ha ricevuto una targa commemorativa per ricordare la ricorrenza. A consegnarla nelle mani dello stesso Roberto Serafin è stato il sindaco di Treviso, Mario Conte, l'ex sindaco Giancarlo Gentilini, tra i più assidui clienti del panificio, l'assessore Sandro Zampese, il consigliere comunale Giuseppe Basso e l presidente dei panificatori trevigiani, Tiziano Bosco.

«100 anni per lo storico Panificio Serafin di via Zermanese che con Roberto prosegue la tradizione dei Panificatori trevigiani!» ha commentato sul suo profilo Facebook il sindaco Conte «L'artigianato che ci piace, fatto di storie, di famiglie, di bontà. Eccomi con Giancarlo Gentilini, Giuseppe Basso e l'assessore Sandro Zampese insieme al presidente del Gruppo Panificatori Tiziano Bosco e Confcommercio Treviso per la consegna dell'attestato di riconoscimento del Comune di Treviso e della targa. Congratulazioni a Roberto Serafin e a tutto il suo staff!».

Al centro Roberto Serafin

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una targa per celebrare i 100 anni del panificio Serafin di Sant'Antonino

TrevisoToday è in caricamento