menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Servizio civile nazionale, pubblicato il bando 2018

Per partecipare alle selezioni è necessario compilare la domanda che deve pervenire entro le ore 23.59 del 28 settembre 2018 all’Associazione Comuni

TREVISO Il 20 agosto 2018 è stato pubblicato il Bando 2018 per il Servizio Civile Nazionale, che comprende anche i volontari che verranno avviati in Veneto L’Associazione Comuni Marca Trevigiana in accordo con Comuni ed Enti aderenti propone 9 progetti per un totale di 183 posti disponibili. Gli ambiti dei progetti sono: Assistenza (4 progetti per un totale di 89 posti), Biblioteca/Museo (3 progetti per un totale di 76 posti), Educazione e Promozione Culturale (1 progetto per un totale di 13 posti) e Ambiente (1 progetto per un totale di 5 posti). Per partecipare alle selezioni è necessario compilare la domanda che deve pervenire entro le ore 23.59 del 28 settembre 2018 all’Associazione Comuni redatta secondo il modello disponibile. Alla domanda devono necessariamente essere allegati copia di un documento di identità, del codice fiscale e di un curriculum vitae aggiornato. Requisiti per effettuare la domanda e modalità di presentazione.

Per l’ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:
• cittadinanza italiana, ovvero di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, ovvero di un Paese extra UE purché regolarmente soggiornante in Italia;
• aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;
• non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.
I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.


Non possono presentare domanda i giovani che:
• appartengono ai corpi militari e alle forze di polizia;
• abbiano già prestato o stiano prestando servizio civile nazionale, oppure abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista;
• abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi.


La domanda debitamente compilata e sottoscritta deve pervenire in una delle seguenti modalità:
• consegnata a mano a questa Associazione Comuni oppure ad una delle sedi di attuazione del Progetto (in questo caso la scadenza è alle ore 18.00 del 28 settembre 2018);
• via Raccomandata a/r a questa Associazione Comuni ( fa fede la data del timbro postale);
• inviata via PEC all' indirizzo comunitrevigiani@pec.it

Informazioni relative ai nostri progetti. I progetti proposti dall'Associazione Comuni avranno tutti la durata di 365 giorni, con avvio previsto nei primi mesi del 2019, per un impegno di 30 ore alla settimana (1400 ore complessive) con la possibilità di usufruire, oltre alle festività previste dal calendario, di 20 giorni di ferie, permessi straordinari per determinati motivi (donazioni sangue, impegno come scrutatori elettorali, ecc..) e 15 giorni di malattia retribuita. A ciascun volontario lo Stato corrisponderà un'indennità di servizio pari ad € 433,80 mensili. Per informazioni: serviziocivile@comunitrevigiani.it, https://www.comunitrevigiani.it/p/servizi/servizio-civile/progetti

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Asolo, malore sul lavoro: dipendente comunale muore a 44 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento