rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Attualità

Inquinamento e poca depurazione: Sile e Livenza i fiumi "malati" della Marca

Preoccupanti i dati emersi dal bilancio finale dell'edizione 2021 di Operazione Fiumi - Esplorare per custodire, la nuova campagna itinerante di Legambiente Veneto

Mala depurazione e glifosate sono i principali nemici dei nostri fiumi. A parlare chiaro sono i dati del bilancio finale di Operazione Fiumi - Esplorare per custodire, edizione 2021 la nuova campagna itinerante di Legambiente Veneto, realizzata grazie al progetto finanziato della Regione del Veneto con risorse statali del Ministero del lavoro e delle politiche sociali, che quest’estate con un team di oltre 50 volontari e volontarie dei Circoli di Legambiente ha monitorato lo stato di salute dei nostro corsi d’acqua.

Il report finale di Operazione Fiumi pubblicato oggi dall’associazione, riporta tutti i dati raccolti nel 2021, riguardanti i fiumi più significativi della nostra regione: Brenta, Bacchiglione, Po, Adige, Livenza, Sile, Piave e altri corsi d’acqua tra cui Fratta Gorzone, Retrone e Dese che con numerosi altri affluenti e canali sono tenuti sotto la lente di ingrandimento dei Circoli territoriali di Legambiente.  La campagna itinerante ha coinvolto centinaia tra volontari e cittadini in attività di campionamento ed analisi sulla qualità delle acque, nei rilevamenti morfologici e - per la prima volta in via sperimentale - nel monitoraggio della river litter (rifiuti lungo le rive) attraverso un nuovo protocollo elaborato da Legambiente. I volontari, formati dal comitato scientifico di Legambiente, hanno effettuato i prelievi dei campioni e attività di rilievo degli elementi di criticità ambientale, assistiti per gli aspetti scientifici e formativi dai tecnici e dai laboratori di ARPAV, partner di questa prima campagna regionale di attenzione verso i fiumi. I cittadini che hanno partecipato alle attività hanno così potuto rendersi conto dell’importanza e della fragilità del sistema fiume che è anche continuamente messo a rischio dai continui tagli radicali di vegetazione lungo gli argini che rischiano di compromettere l’ecosistema fluviale.

Al centro della campagna, l'analisi di parametri chimici e microbiologici delle acque superficiali dei campioni prelevati, elementi utili per valutare la qualità ecologica del fiume. Due i principali ricercati: batteri fecali e glifosate. Su 50 punti totali campionati, il 54% è risultato superare i limiti previsti per un buono standard di qualità delle acque. Rilevato anche glifosate oltre i limiti nel 26% dei campioni. 

La cattiva depurazione è la malattia cronica: 29 punti monitorati in 12 fiumi e corsi d’acqua minori della nostra regione, risultano inquinati o fortemente inquinati con valori di escherichia coli superiori a 1000 mpn/100ml, il  limite di qualità per le acque interne. Se volessimo prendere in considerazione il limite di qualità previsto per le acque di balneazione (comunque non prevista per le acque di fiume), i punti a risultare non balneabili sarebbero ben 37.

il Livenza dove tutti i campioni analizzati risultano al di sopra del limite con dei picchi di 12mila unità a Motta di Livenza e di 11mila a Gorgo al Monticano in provincia di Treviso. Altro fiume a destare preoccupazione è il Sile: nessuno dei campioni prelevati è risultato entro i limiti, con un picco di 3200 unità a Casale sul Sile e di quasi 5mila unità a Cavallino Treporti. Il segnale di una sofferenza estesa fino alla foce, dovuta in particolare alla scarsa depurazione della Marca.

FIUME

COMUNE 

LUOGO

ESCHERICHIA COLI (MPN/100ml ) 

GLIFOSATE (µg/l ) 

ADIGE 

 BUSSOLENGO 

 ALBARE, VICINO AL CANOA C

921

<0.02

ADIGE 

 ROSOLINA 

 PORTO FOSSONE

1.203

<0.02

ADIGE 

 ANGUILLARA VENETA 

 CA' OROLOGIO

649

<0.02

ADIGE 

 ZEVIO 

  PONTONCELLO

4.494

<0.02

ADIGE 

 ROVIGO 

 BOARA POLESINE

866

<0.02

ADIGE 

 MASI 

 COLOMBARE

1.300

<0.02

ADIGE 

 LEGNAGO 

 MORARA

2.420

0,02

DESE 

 VENEZIA 

 CA' PONTE PAGLIAGA

3.076

1,1

BRENTELLA 

 PADOVA 

 TREPONTI

780

0,06

RETRONE 

 CREAZZO 

 C. TRE RUOTE

22.820

0,02

RETRONE 

 VICENZA 

 PONTE DEL QUARELO

241.960

0,78

BACCHIGLIONE 

 CALDOGNO 

 FORNACI

8.164

0,04

BACCHIGLIONE 

 VICENZA 

 ALBARA

9.208

0,09

BACCHIGLIONE 

 VICENZA 

 DEBBA

198.630

0,23

BACCHIGLIONE 

 SELVAZZANO DENTRO 

 TENCAROLA

185

0,14

BACCHIGLIONE 

 PONTE SAN NICOLÒ 

 RONCAIETTE

8.164

0,08

BACCHIGLIONE 

 PONTELONGO 

 CORTE STOCCADA

30.760

0,47

BRENTA 

 CHIOGGIA 

 PUNTA BACUCCO

1.043

0,19

BRENTA 

 PIOVE DI SACCO 

 CORTE

908

0,05

BRENTA 

 VIGONOVO 

 C. MARIGO

1.274

0,05

PIOVEGO 

 PADOVA 

 PORTELLO

1.211

0,06

BRENTA 

 BASSANO DEL GRAPPA 

 PIAZZA CASTELLO EZZELINO

173

<0.02

BRENTA 

 FONTANIVA 

 A VALLE DI CAMAZZOLE

145

<0.02

BRENTA 

 CADONEGHE 

CONFINE CON VIGONZA

450

<0.02

FRATTA GORZONE 

 CAVARZERE 

 C. TALPA

146

0,11

FRATTA GORZONE 

 COLOGNA VENETA 

LOC SULE

24.196

0,12

FRATTA GORZONE 

 VIGHIZZOLO D'ESTE 

 MACCHINA BIANCHINI

6.131

0,58

LIVENZA 

 GORGO AL MONTICANO 

 NAVOLÉ

11.199

0,11

LIVENZA 

 MOTTA DI LIVENZA 

 RIVA DI LIVENZA

11.199

0,16

LIVENZA 

 MOTTA DI LIVENZA 

 DERIVAZIONE C. BRIAN

12.033

0,1

LIVENZA 

 SAN STINO DI LIVENZA 

 LA SALUTE DI LIVENZA

4.106

0,09

LIVENZA 

 CAORLE 

 CIRCA 900M DALLA FOCE 

1.850

0,23

PIAVE 

 PONTE NELLE ALPI 

300M VALLE DEL PONTE 

443

<0.02

PIAVE 

 BORGO VALBELLUNA 

 IL VINCHETO

459

<0.02

PIAVE 

 SUSEGANA 

 MINA

504

<0.02

PIAVE 

 MASERADA SUL PIAVE 

 FORNACE DI CALCE

528

<0.02

PIAVE 

 SALGAREDA 

 CHIESA VECCHIA

1.112

<0.02

PIAVE 

 SAN DONÀ DI PIAVE 

 PARCO FLUVIALE

1.050

<0.02

PIAVE 

 JESOLO 

 PONTE DI BARCHE

908

<0.02

PO 

 PORTO TOLLE 

 TOLLE

75

0,03

PO 

 BERGANTINO 

 SAN GIOVANNI

185

0,04

PO 

 ADRIA 

 BOTTRIGHE

41

0,03

PO 

 FICAROLO 

 STELLATA

97

0,03

PO 

 GUARDA VENETA 

 RENA

97

0,03

PO 

 OCCHIOBELLO 

 MALCANTONE

10

0,04

 SILE 

 QUINTO DI TREVISO 

 PONTE DEL TIVERON

1.137

<0.02

 SILE 

 SILEA 

 ALZAIA

1.076

0,04

 SILE 

 CASALE SUL SILE 

 PORTO

3.255

0,09

 SILE 

 QUARTO D'ALTINO 

 PORTEGRANDI

1.112

0,07

 SILE 

 CAVALLINO 

 TREPORTI 

4.884

0,02

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inquinamento e poca depurazione: Sile e Livenza i fiumi "malati" della Marca

TrevisoToday è in caricamento