rotate-mobile
Attualità

Maggiore sicurezza per ciclisti e pedoni, sul Put le "Strisce pedonali umane"

Il flashmob della Fiab si terrà dalle ore 17 alle ore 18 circa in via Ugo Foscolo a Treviso, sulle strisce di fronte al Bios, all'altezza della curva dello stadio Tenni

Domenica 26 febbraio, dalle ore 17 alle ore 18 circa, si terrà in via Ugo Foscolo a Treviso, sulle strisce di fronte al Bios, all'altezza della curva dello stadio lungo il Put, la manifestazione “STRISCE PEDONALI UMANE” organizzata da Fiab Treviso all'interno della campagna nazionale “Città 30”, per chiedere maggiore sicurezza per gli utenti vulnerabili della strada, e per sensibilizzare la cittadinanza sulla necessità di praticare altre forme di mobilità più sostenibile e sicura. La Campagna #Città30Subito è promossa da Legambiente, FIAB, Asvis, Kyoto Club, Vivinstrada, ANCMA, Salvaiciclisti, Fondazione Michele Scarponi, AMODO ed è condivisa con associazioni locali e cittadini che sentono l’esigenza di una rivoluzione nella sicurezza stradale in ambito urbano.

Domenica 26 febbraio primo appuntamento in tutte le città italiane: organizziamo strisce ciclo-pedonali umane per proteggere  gli attraversamenti pericolosi! Chiediamo #Città30 perché vogliamo più sicurezza stradale, meno inquinamento, condivisione dello spazio pubblico per una migliore qualità della vita. Le Associazioni per l’ambiente, la mobilità sostenibile e la sicurezza stradale dicono #bastamortinstrada e spiegano cos'è, come si fa e perché conviene vivere in una città 30, dove la velocità è moderata e strade e spazi pubblici sono condivisi in modo sicuro.

Appello per una legge nazionale che indichi la direzione comune per agevolare la nascita di città 30. Con il flash mob di domenica 26 febbraio 2023 in molte città italiane, tra cui Roma, Milano, Torino, Bologna, Firenze, Perugia, Napoli oltre a Treviso (elenco completo in fondo al testo*) prende il via la campagna #città30subito promossa congiuntamente da FIAB-Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta, Legambiente, Asvis, Kyoto Club, Vivinstrada, Salvaiciclisti, Fondazione Michele Scarponi, AMODO e Clean Cities Campaign.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maggiore sicurezza per ciclisti e pedoni, sul Put le "Strisce pedonali umane"

TrevisoToday è in caricamento