rotate-mobile
Attualità Villorba

Effetto Covid e pochi supplenti, al Max Planck vanno in cattedra gli ex studenti

A Lancenigo, a causa di contagi, quarantene, malattie e sospensioni, sono attualmente assenti ben 16 insegnanti. La dirigente Emanuela Pol è corsa ai ripari chiedendo aiuto agli ex diplomati degli anni 2020 e 2021, oggi studenti universitari e veri e propri "baby-prof"

Fino allo scorso anno o all'anno precedente erano seduti sui banchi, a studiare ed apprendere. Da qualche giorno sono in cattedra, ad insegnare a ragazzi poco più giovani di loro. E' la particolare esperienza che proveranno alcuni ex diplomati dell'istituto professionale Planck di Lancenigo di Villorba (degli anni 2020 e 2021), oggi studenti universitari, a cui la dirigente scolastica Emanuela Pol ha chiesto aiuto per supplire alle assenza nel corpo docente. L'istituto, a causa di quarantene, sospensioni, Dad, malattie e assenze di vario tipo, conta un deficit di ben 16 insegnanti. Con l'impossibilità di poter ricorrere ai supplenti si è ovviato con questa soluzione: i così detti "baby-prof". Questo quanto escogitato dalla stessa Pol e dagli amministrativi alle prese con grandi difficoltà per mandare aventi l'attività scolastica. Per ora all'iniziativa hanno già aderito in otto, tutti con contratti di supplenza breve e si dedicheranno all'insegnamento di tecniche, d'indirizzo. laboratori, ma anche lezioni frontali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Effetto Covid e pochi supplenti, al Max Planck vanno in cattedra gli ex studenti

TrevisoToday è in caricamento