Lunedì, 18 Ottobre 2021
Attualità Centro / Piazza Borsa

Studenti trevigiani in piazza per dire no alla guerra in Iran

L’iniziativa della Rete degli Studenti Medi sabato 25 gennaio alle 17 in piazza Borsa a Treviso

L'attacco degli USA nei confronti dell'Iran, che ha portato alla morte del generale Soleimani, ha generato forte indignazione a livello internazionale. «Dobbiamo dire basta a questi crimini e azioni di questo genere, portate avanti da quegli Stati il cui unico interesse è arricchirsi senza pensare alle ripercussioni che hanno sulla popolazione civile. Vogliamo gridare forte il nostro NO alla guerra, non è più tollerabile una politica estera fatta con le armi invece che con il dialogo. Chiediamo coerenza e responsabilità da parte dell'Unione Europea e dagli Stati membri affinché questa spirale di morte giunga al termine». Questo l’appello che la Rete degli Studenti Medi lancerà in piazza Borsa a Treviso sabato 25 gennaio alle ore 17, per dire NO alla guerra, Si alla pace.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studenti trevigiani in piazza per dire no alla guerra in Iran

TrevisoToday è in caricamento