rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Attualità Via Ugo Foscolo

Il Tenni riapre i battenti, Conte: «Qui non solo partite ma anche eventi»

Domenica lo stadio trevigiano, ripulito a dovere, ha accolto l'esordio del Treviso Academy (vittoria per 4-2 sul Marcon) con centinaia di trevigiani sugli spalti

«Lo Stadio Tenni, pulito e rinnovato, è a disposizione della città. Non ci saranno infatti solo partite di calcio ma anche eventi organizzati dal Comune. Un gioiello che rischiava di diventare un buco nero deve essere valorizzato nel migliore dei modi. Che ne pensate?». Con queste parole il sindaco di Treviso, Mario Conte, commenta l'esordio casalingo del Treviso Academy al "Tenni" (battuto per 4-2 il Marcon, campionato di Promozione). Per l'occasione sono state alcune centinaia i trevigiani sugli spalti a tifare per la formazione biancoceleste, tra questi il sindaco Conte, il vicesindaco Manera e i vertici della nuova società. Rimesso a nuovo il prato erboso, l'impianto di irrigazione, e ripuliti gli spalti, l'impianto trevigiano è stato restituito alla città dopo anni di degrado e abbandono. Presenti nel corso della giornata inaugurale anche una rappresentanza delle quindici formazioni giovanili biancocelesti.

La squadra del presidente Luigi Sandri ha avuto anche il supporto della Casa di Cura “Giovanni XXIII” di Monastier che anche quest’anno, in occasione dell’ottobre rosa mese della prevenzione del tumore al seno, è “scesa in campo”, anzi sugli spalti, per sensibilizzare tifosi e le loro famiglie alla prevenzione con la campagna "Vincoio".

71110786_3173326169407399_568601546267295744_n-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Tenni riapre i battenti, Conte: «Qui non solo partite ma anche eventi»

TrevisoToday è in caricamento