"Castel Monte" mette a disposizione test sierologici a tutti i Comuni della Marca

Offerta la disponibilità di una collaborazione chiedendo alle amministrazioni un luogo (un palestra, un ambulatorio...) dove il singolo cittadino potrà recarsi ed effettuare il prelievo del sangue

Una postazione di terapia intensiva

«Dopo due mesi di sconvolgimento della vita sociale ed economica del nostro paese, credo sia un giusto diritto di ogni cittadino conoscere la propria situazione sanitaria»: spiega il presidente di Castel Monte Onlus, Dott. Giuseppe Possagnolo. Su questo diritto la Cooperativa Castel Monte offre la propria disponibilità ad eseguire Test sieriologici Covid 19 IgG/IgM certificati Ce-IVD (autorizzati dal Ministero della Sanità), questo test consente di individuare chi è venuto a contatto con il virus e se ha sviluppato anticorpi specifici, in caso di virus in corso sarà avvisato il medico curante il quale procederà ad attuare il protocollo previsto.

La Cooperativa Castel Monte offrirà in primis a tutti i Comuni Trevigiani, la disponibilità di una collaborazione chiedendo alle Amministrazioni un luogo (un palestra, un ambulatorio...) dove il singolo cittadino potrà recarsi ed effettuare il prelievo del sangue, garantirà tutta la comunicazione coordinata per i cittadini e la logistica: ovviamente ogni Amministrazione potrà decidere se partecipare alla spesa per renderla ancora più accessibile a tutti. Per le aziende vale la stessa proposta: in loco, per tutti i dipendenti e collaboratori. L'esame viene effettuato senza prescrizione medica, il referto verrà consegnato dopo 24 ore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Crediamo -continua Possagnol- che la conoscenza della propria situazione sanitaria, del singolo cittadino o dipendente di fronte al Covid-19, consenta di tutelarsi e tutelare gli altri, per questo il test ha anche una funzione sociale all’interno della comunità e nel mondo del lavoro». La Cooperativa Castelmonte ha messo a disposizione la mail: gestionedigitale@castelmonteonlus.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Azienda trevigiana investe 2mila euro a dipendente per corsi e viaggi all'estero

  • Superenalotto, doppia vincita nel weekend in provincia di Treviso

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Monfumo, Cornuda e Pederobba: raffica di allagamenti, strade come fiumi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento