Ha riaperto al pubblico l'ufficio immigrazione della Questura di Treviso

Tutti gli utenti potranno accedervi solo su appuntamento

L'ingresso dell'ufficio immigrazione

Da lunedì 18 maggio, la Questura di Treviso ha riaperto al pubblico l’Ufficio Immigrazione. L’accesso a tale Ufficio però è riservato esclusivamente ai cittadini stranieri contattati telefonicamente o via mail. Tutti gli utenti potranno accedere presso il predetto ufficio pertanto, solo previo appuntamento, rispettando, anche negli spazi esterni di attesa, la distanza di almeno un metro tra di loro, muniti di mascherina e garantendo l’igiene delle mani con idoneo prodotto igienizzante.    

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Si raccomanda a tutti gli utenti -si legge in un comunicato della Questura- di non presentarsi presso l’Ufficio Immigrazione senza aver ottenuto l’appuntamento onde evitare assembramenti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: ecco che cosa cambia da lunedì

  • Covid, Zaia: «Treviso sta entrando nella terza fascia di emergenza»

  • Pranzo tra amici si trasforma in un focolaio Covid: trovati quindici positivi

  • Covid, Zaia: «In arrivo nuova ordinanza per limitare gli assembramenti»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento