rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Attualità

Vespisti di tutta la Marca in lutto, è morto Domenico Cendron

Si è spento a 55 anni dopo una lunga malattia: era conosciutissimo in tutto l'ambiente delle due ruote, anche nel resto d'Italia. Il funerale si terrà il 18 maggio alle 15.15 nella chiesa parrocchiale di San Paolo a Treviso

Con la sua vespa ha macinato decine di migliaia di chilometri nella Marca ma anche nel resto del Veneto e in lunghi viaggi in tutta Italia: in molti oggi lo piangono e non mancheranno all'appuntamento con l'ultimo saluto che si terrà domani, 18 maggio, presso la chiesa parrocchiale di San Paolo, alle 15.15. Si è spento all'età di 55 anni, dopo una malattia contro cui combatteva da tempo, Domenico Cendron, tra i fondatori del Vespa club di Treviso, lascia la compagna Diana, il figlio Jacopo, i fratelli Livio e Oscar, le cognate Raffaella e Roxana oltre ai nipoti Alberto, Isabella, Alessia e Larry. Domenico Cendron era conosciutissimo nell'ambiente delle due ruote e sono decine i messaggi di cordoglio che in queste ore stanno giungendo alla ssua famiglia.

«Oggi ho ricevuto una notizia che mi ha squarciato il cuore» ha scritto su Facebook Ivan Zanatta «A soli 55 anni dopo un lunga malattia ci ha lasciato Domenico Cendron, Amico discreto, leale, schietto e sincero, compagno di ruota in mille avventure. Grazie caro Amico, per il tempo che mi hai donato, nel lavoro, nella vita e nelle passioni, complici di molteplici avventure e migliaia di chilometri insieme. Con il cuore a pezzi e con gli occhi colmi di lacrime vorrei ancora abbracciarti una volta. Ciao caro Amico, hai lasciato un vuoto incolmabile, riposa in pace e veglia su di noi. Spero un giorno, lassù, di poter ancora una volta fare qualche chilometro insieme a te magari nelle nostre amate montagne e vederdi pennellare le curve come solo tu sapevi fare».

Domenico Cendron con la sua Vespa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vespisti di tutta la Marca in lutto, è morto Domenico Cendron

TrevisoToday è in caricamento