Lavori per il rifacimento dell'illuminazione, chiusa via Mandruzzato

Fino al 13 luglio, giorno previsto per la fine dei lavori, circolazione veicolare interdetta nella fascia oraria dalle 08.30 alle 18

TREVISO Continuano i lavori di rifacimento dell'impianto di illuminazione pubblica in Via Mandruzzato a San Pelajo, avviati lo scorso lunedì 11 giugno. L'intervento, dell'importo di contratto di € 108.450,30, è finanziato con fondi di bilancio comunale e comporta la realizzazione di 61 nuovi centri luminosi ad efficientamento energetico con impianto a Led di alta qualità e sistema di telecontrollo wireless.

Fino al 13 luglio 2018, giorno previsto per la fine dei lavori, via Mandruzzato è chiusa alla circolazione veicolare nella fascia oraria 08.30 – 18.00, per permettere di operare in condizioni di sicurezza. In tale fascia oraria è ripristinato il doppio senso di circolazione solo per i residenti e frontisti, che dovranno in ogni caso garantire libero accesso ai mezzi di sicurezza e di soccorso. È sempre garantito invece il transito pedonale e ciclabile. Tutte le deviazioni sono state segnalate in loco alla cittadinanza dalla settimana precedente all'inizio dei lavori.

Inoltre, ogni giorno feriale dalle 7 alle 20, parte degli stalli di sosta di via Mandruzzato, e precisamente quelli presenti sull'area parcheggio di fronte al civico 13/P, sono vietati alla sosta con rimozione coatta del mezzo: anche in questo caso il divieto permane fino alla conclusione dei lavori. È a carico della ditta esecutrice - R.T.I. SIE di Padova – il mantenimento delle condizioni di sicurezza stradale e la tutela della pubblica incolumità. Il progettista di riferimento per il Comune di Treviso è il Direttore dei Lavori p.i. Raffaele Zambon, del Servizio Illuminazione Pubblica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Sbaglia il tuffo da un pontile di Jesolo: grave un 19enne, rischia la paralisi

Torna su
TrevisoToday è in caricamento