rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024

Meno danni da maltempo ma boom di incidenti. Nel 2021 oltre 6mila interventi

Il bilancio dell'attività del comandante dei vigili del fuoco di Treviso, Alberto Maiolo. Una decina di giorni fa alcuni positivi al Covid in caserma: misure straordinarie (obbligo di Ffp2, chiusura del bar, mense ed equipaggi contingentati) hanno evitato il formarsi di un cluster

Oltre 6mila interventi nell'arco di tutto il 2021, con un aumento del +4% rispetto al 2020, anno contraddistinto però dal lockdown dovuto al Covid-19. Tempo di bilanci per il comando provinciale dei vigili del fuoco di Treviso che come avviene tradizionalmente ogni anni in occasione della patrona, Santa Barbara (sabato prossimo), rende noti alcuni numeri dell'attività del corpo che nella Marca conta ben 350 pompieri, suddivisi tra comando di Treviso e i distaccamenti di Castelfranco, Conegliano, Vittorio Veneto, Motta di Livenza oltre ai presidi dei volontari (circa 60 persone) ad Asolo e Gaiarine. Il picco degli interventi in questo 2021 si è avuto nel terzo trimestre. Rispetto al 2020 spicca un calo drastico di interventi dovuti a maltempo ed allagamenti (-33%) ma un aumento preoccupante degli incidenti stradali (+34%, il valore più alto rispetto ai cinque anni precedenti). Due dati danno una tendenza in atto in provincia: l'aumento degli interventi per dissesti statici (+28%), e per soccorso persona (+25%), indice di edifici sempre più vetusti e di una popolazione sempre più anziana.

Nelle scorse settimane i vigili del fuoco di Treviso hanno dovuto fronteggiare anche il Covid-19. Da uno screening sono emerse infatti quattro positività che si sono negativizzate dopo una decina di giorni. Per evitare il formarsi di un cluster il comandante provinciale Alberto Maiolo ha applicato una serie di misure: dalla chiusura del bar al contingentamento dell'area mensa (con tre turni), passando per l'obbligo di mascherina Ffp2 e la formazione di equipaggi suddivisi in due mezzi.

Video popolari

Meno danni da maltempo ma boom di incidenti. Nel 2021 oltre 6mila interventi

TrevisoToday è in caricamento