Il cortometraggio "Viktoria" vince il concorso sul cyberbullismo a Treviso

E' stato realizzato dai bambini della classe 5@ Attivamente dell'istituto Pio X, nell’anno scolastico 2017-18. La premiazione venerdì 18 gennaio alle ore 9.30 presso l'Istituto Palladio

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Viktoria, il cortometraggio realizzato dai bambini della classe 5@ Attivamente, nell’anno scolastico 2017-18, risulta vincitore del concorso arti visive e multimediali sul cyberbullismo promosso dalla Consulta degli Studenti di Treviso, in collaborazione con il Centro Territoriale di Supporto di Treviso e l’Ufficio Scolastico Ambito Territoriale di Treviso, per la sezione scuola primaria.

La cerimonia di premiazione si terrà Venerdì 18 Gennaio, alle ore 9.30, presso l’Istituto Palladio di Treviso.

Viktoria è, inoltre, risultato vincitore del premio migliore sceneggiatura per la categoria scuola primaria al FECEA – Festival de Cinema Escolar de Alvorada, Brasile, ed è stato, inoltre, selezionato e proiettato in occasione dell DYTIATKO International Children’s Television Festival di Kharkiv, Ucraina, dello ZINETXIKI International Children and Youth’s Film Festival di Bilbao, Spagna, dell’ 8th International Children and Youth Film Festival ENIMATION di Maribor, Slovenia, e sarà proiettato ad Aprile al Branson International Film Festival, Missouri – U.S.A con la nomination Best Youth Film.

E’ stato recensito nel sito “Corti ? Si parte!”, portale dei cortometraggi italiani e su IMDb (Internet Movie Database).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Video

    Il livello del Piave fa paura, chiuso il by pass di Ponte della Priula

  • Attualità

    Nella Marca il primo supermercato del sesso: ecco i sex toys più venduti

  • Cronaca

    B&B utilizzato per far prostituire le escort: molti trevigiani tra i clienti

  • Video

    Azienda trevigiana realizza ponteggio da record: il video in esclusiva

Torna su
TrevisoToday è in caricamento