Anche da Treviso il volontariato si mobilita per le popolazioni bellunesi colpite dal maltempo

Il presidente Franceschini si è messo in contatto con i colleghi bellunesi per offrire solidarietà e aiuti concreti, attraverso il grande esercito del volontariato

«Ho subito chiamato gli amici del CSV di Belluno, comunicando loro che i volontari e le associazioni aderenti a Volontarinsieme - CSV  Treviso sono a disposizione per sostenere le comunità colpite dal maltempo dei giorni scorsi. Il Direttivo bellunese ha accolto la disponibilità, anche se per il momento le squadre di volontari sono organizzate e la macchina dei soccorsi è operativa e al completo – afferma Alberto Franceschini Presidente di Volontarinsieme CSV Treviso – In ogni caso rimaniamo a disposizione e invito tutte le associazioni a noi affiliate ad effettuare un versamento, ciascuna nelle sue possibilità, al conto corrente attivato dalla Regione Veneto e destinato alle popolazioni in difficoltà, soprattutto nell’agordino e nel feltrino».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Così il Presidente Franceschini, che si è messo in contatto con i colleghi bellunesi per offrire solidarietà e aiuti concreti, attraverso il grande esercito del volontariato. Il conto corrente è ormai noto a tutti, con iban IT 75 C 02008 02017 000105442360 intestato alla Regione Veneto e destinato al “Veneto in ginocchio per maltempo ottobre/novembre 2018”. Sono già molti i volontari della Protezione Civile, Alpini e ProLoco  della provincia di Treviso, che stanno operando nel bellunese, in particolare, per aiutare i soccorsi in questi giorni successivi alle alluvioni e trombe d’aria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

  • Mister Italia 2020, un 27enne di Mogliano vince la fascia di Mister Fitness

  • Un caso di Covid-19 all'asilo, in quarantena tre classi e una maestra

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento