Domenica a Treviso la quinta edizione dello Yogaday

Domenica 9 settembre dalle 8 alle 20 nelle Piazze Università, Quartiere Latino e Santa Maria dei Battuti

TREVISO Nella sala comunale del Palazzo Podestà, è stato presentato il Treviso Yogaday, evento giunto alla quinta edizione, in programma domenica 9 settembre dalle 8 alle 20 nelle Piazze Università, Quartiere Latino e S. Maria dei Battuti. Yogaday coinvolgerà venti scuole di Yoga e Centri olistici ed ospiterà sessioni di bagni di gong e attività per bambini, grazie all’impegno dei volontari dell’associazione culturale “cuoriDILUCE”, promotrice dell’evento con il patrocinio dell’Assessorato allo Sport della Città di Treviso, della Regione Veneto e con la collaborazione di Fondazione Cassamarca e dell’Associazione dei Commercianti del Quartiere Latino.

Il tema dello Yogaday sarà “Uniamo i Cammini con Fiducia”. Il riferimento è a “Manipura”, il terzo chakra, il cui colore è il giallo, «che è la città», hanno spiegato gli organizzatori, tra i quali figurano Corrado Ricciardi e Cristina Pissacco, «dove risiede il gioiello, la volontà nel controllo e il potere di digerire e trasformare la nostra vita per sostenere e alimentare un processo continuo di rinascita e cambiamento». La giornata si articolerà, come detto, nelle tre piazze della città di Treviso, e darà la possibilità ad appassionati e curiosi di seguire lezioni e percorsi di Yoga, Tantra, Creatività e Meditazione, Corpo e Mente, Saggezza e Suono&Musica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Yogaday è una manifestazione bellissima che punta a vivere i luoghi in maniera diversa, permettendo di vivere emozioni ed esperienze nuove», ha sottolineato l’Assessore alla programmazione, fondi U.E., turismo, commercio estero della Regione Veneto Federico Caner. «In più, queste esperienze permetteranno a giovani e meno giovani di avvicinarsi ad un mondo affascinante e di recuperare certi valori». «Questa è una manifestazione che punta sulla qualità», le parole del sindaco di Treviso Mario Conte. «Lo testimonia il fatto che lo Yogaday si svolge nel centro storico in una condizione di equilibrio che tiene conto delle esigenze degli organizzatori, della cittadinanza e dei commercianti». «In più», ha proseguito il primo cittadino. «Mi piace molto lo slogan dell’evento, “tu non sei mai solo”. In un mondo dove, attraverso telefonini e social network, ci sembra di essere in una grande comunità quando invece finiamo per isolarci, ben vengano momenti che ci permettano di ritrovare la tranquillità. Domenica invito tutti i cittadini a spegnere i telefoni e scendere in piazza per qualche ora di riflessione e relax». «Siamo contenti di poter ospitare a Treviso e di vivere insieme a tanti appassionati una giornata di benessere, relax ed energia positiva», ha dichiarato l’Assessore allo Sport del Comune di Treviso Silvia Nizzetto. «Sarà un vero successo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto si schianta fuori strada: morto un 22enne, due feriti gravi

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Vedelago, travolta e uccisa da un'auto di fronte al marito

  • I 6 piatti trevigiani che non possono mancare sulle tavole d'autunno

  • Auto sbanda e si ribalta, conducente in ospedale: è gravissima

  • Mascherina indossata per troppo tempo, studente si sente male

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento