Nuovo regolamento per accedere alla Ztl, ecco cosa cambia

I nuovi orari entreranno in vigore entro 30 giorni, una volta ultimata la procedura di comunicazione alle parti interessate da parte dell’Ufficio permessi oltre che la riprogrammazione degli accessi elettronici

La Giunta comunale ha approvato la modifica della regolamentazione della sosta nella Zona a Traffico Limitato del Centro storico. Il provvedimento si è reso necessario per la disciplina e il riordino dell’accesso di veicoli, al fine di evitare, a titolo esemplificativo, fenomeni di intralcio provocati dai mezzi che transitano e sostano per le consegne.

Gli orari verranno riprogrammati nel modo seguente: le imprese che effettuano servizi di trasporto merci potranno accedere dalle 5.30 alle 9.30, dalle 13 alle 15 e dalle 19 alle 20 nei giorni feriali mentre le imprese che effettuano interventi di manutenzione potranno transitare dalle 6 alle 20 solo per il carico-scarico attrezzi senza sosta. Gli operatori postali e corrieri potranno transitare dalle 5.30 alle 9.30 e dalle 13 alle 15 dei giorni feriali. Le imprese potranno sostare per un tempo massimo di 10 minuti, tranne che per eventuali parcheggi regolamentati. I nuovi orari entreranno in vigore entro 30 giorni, una volta ultimata la procedura di comunicazione alle parti interessate da parte dell’Ufficio permessi oltre che la riprogrammazione degli accessi elettronici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«In merito all’approvazione da parte della Giunta -spiega il sindaco Mario Conte- del provvedimento che andrà a modificare il regolamento di accesso e sosta ZTL, è opportuno precisare che alla comunicazione esaminata nella seduta dell’11 febbraio precede un’apposita ordinanza che verrà predisposta dal comandante della Polizia Locale Andrea Gallo. Tale ordinanza verrà emessa entro 30 giorni, una volta ultimato il percorso di confronto e di dialogo con le parti interessate, la procedura di comunicazione dell’Ufficio permessi e la riprogrammazione degli accessi elettronici».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nelle acque del Sile, fugge in treno e lo ritrovano a Bassano

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Distributore di bevande trovato morto nel suo camion

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento