Attualità

Tumore al seno, volontaria della Lilt muore a 57 anni

Patrizia Martorel di Vittorio Veneto ha lottato per 14 anni contro un tumore recidivo che non le ha lasciato scampo. Lascia marito e due figli. I funerali sabato 5 giugno nel Duomo di Ceneda

Patrizia Martorel (Foto tratta da Facebook)

Cordoglio e commozione alla Lilt di Vittorio Veneto: l'associazione è in lutto per la scomparsa della volontaria Patrizia Martorel, attiva e presente in delegazione da anni. «I pensieri e le parole più belle sono per te, cara Patrizia. Sei stata un grande esempio per tutti. Lasci nella nostra delegazione  un ricordo vivo, indelebile. Hai combattuto con grande forza e coraggio, sempre. In questo momento esprimiamo la nostra vicinanza ai figli amatissimi e al caro Diego. Riposa in pace splendida ragazza». Questo il messaggio con cui hanno voluto salutarla volontari, fiduciarie, coordinatori di Segreteria e il responsabile della sede di Vittorio Veneto.

Patrizia ha lottato per ben 14 anni contro un tumore al seno recidivo che l'ha strappata all'affetto dei suoi cari a 57 anni. Domenica 30 maggio aveva festeggiato in famiglia il compleanno dell'amato marito Diego, dopo di che si è lasciata morire ricevendo l'estrema unzione e facendosi sedare fino al decesso. Su Facebook aveva annunciato la sua decisione ad amici e conoscenti in un ultimo post: il dolore era diventato insopportabile. Patrizia ha deciso di donare le cornee. La piangono oggi il marito Diego e i figli Giulio e Barbara. Sabato 5 giugno i funerali nel Duomo di Ceneda a Vittorio Veneto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tumore al seno, volontaria della Lilt muore a 57 anni

TrevisoToday è in caricamento