rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Attualità Montebelluna / Via Callarga, 10

Montebelluna, partito il secondo camion di aiuti per l'Ucraina

Il trasporto, organizzato in collaborazione con la comunità ucraina e il collegio salesiano Astori di Mogliano, raggiungerà la città di Podgórna in Polonia. Lì i beni saranno consegnati ai rifugiati

Un secondo camion di aiuti umanitari, diretto in Polonia, è partito mercoledì sera, 23 marzo, dal magazzino della Protezione civile di Montebelluna. Oltre venti i bancali caricati nel trasporto organizzato in collaborazione con la comunità ucraina e il collegio salesiano Astori di Mogliano. Il bilico raggiungerà Podgórna in Polonia dove i beni saranno consegnati ai profughi.

WhatsApp Image 2022-03-23 at 18.50.30 (1)-2

La raccolta dei beni per la popolazione ucraina proseguirà anche oggi e giovedì prossimo, 31 marzo, dalle ore 9 alle 12 e dalle 14.30 alle 20.30: chi lo desidera potrà portare i beni di prima necessità presso la sede della Protezione civile di Montebelluna in via Callarga, 10 a Montebelluna. Saranno accettati beni per igiene personale (dentifricio e spazzolini per bambini, bagnoschiuma, detergente intimo, salviette umide e crema lenitiva per cambio bambini, crema fluida viso/corpo, fazzoletti da naso, assorbenti donna, deodorante), giochi, coperte e vestiario pulito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montebelluna, partito il secondo camion di aiuti per l'Ucraina

TrevisoToday è in caricamento