Ultimo giorno di scuola a Ponzano: genitori e bambini festeggiano in campo

Il Comune di Ponzano, ben sapendo di non poter riaprire le scuole, ha deciso di chiamare tutte le famiglie per passare un pomeriggio insieme nel verde

Il sindaco e i piccoli studenti in festa per la fine della scuola

Ponzano anticipa tutti. Ultimo giorno di scuola e, per quanto se ne parli, permane il divieto di ingresso nei plessi scolastici. Il DPCM che sospende di fatto il servizio scolastico, infatti, nega contestualmente agli studenti e ai loro insegnanti la possibilità di un incontro finale e di un saluto all'interno della scuola. Alcuni rappresentanti di classe delle classi uscenti (3 secondaria e 5 primaria) e diversi genitori hanno quindi chiesto aiuto al sindaco di Ponzano Veneto, Antonello Baseggio. Nel mondo della scuola indubbiamente nulla poteva essere realizzato e l'rgomento era stato trattato anche nei primi minuti del passato Consiglio Comunale su suggerimento del consigliere Turk. «Le dichiarazioni di alcune settimane fa da parte del vice Ministro all'Istruzione, che suggeriva al mondo della scuola di riaprire per l'ultimo giorno di scuola, di fatto non avevano alcuna valenza giuridica ne tanto meno erano avallate dal parere del Comitato Tecnico Scientifico. Questo però ha generato aspettative seguite da una profonda delusione» fa sapere il primo cittadino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per questo motivo l'Amministrazione Comunale ha organizzato per la giornata di sabato un ritrovo contingentato di tutte le classi uscenti. «Ci siamo posti la necessità di offrire un momento di incontro e di saluto in una area sicura dove tutto questo potesse avvenire. Le classi sono così confluite presso gli impianti sportivi comunali (vicino al palazzetto sportivo Palacicogna) in modo ordinato e separati sotto il controllo dell'Associazione Nazionale Carabinieri chiamati appositamente per dare il massimo di sicurezza. Il Ponzano Calcio, che ringrazio insieme alla Polisportiva, per l'occasione ha sospeso le attività di allenamento concedendo di fatto tutta l'area. I genitori hanno poi avuto riservato lo spazio negli spalti, mentre i ragazzi si sono riversati nella pista di atletica e nel campo sportivo. Per rendere poi unica la giornata per le classi della Primaria, in collaborazione con l'Avis comunale, ai bambini è stato regalato un palloncino che poi tutti insieme abbiamo volare insieme ad un messaggio di solidarietà e gioia per questo momento trascorso e per la fine (speriamo) di questa emergenza».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • L'auto si schianta fuori strada: morto un 22enne, due feriti gravi

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: ecco che cosa cambia da lunedì

  • Pranzo tra amici si trasforma in un focolaio Covid: trovati quindici positivi

  • Covid, Zaia: «In arrivo nuova ordinanza per limitare gli assembramenti»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento