Martedì, 16 Luglio 2024
Attualità Oderzo / Via Sigismondo Brandolini, 6

Una messa in piega per i bimbi malati di tumore: «Raccolti oltre mille euro»

L'iniziativa alla scuola professionale Engim di Oderzo. Nel giorno della Festa della mamma, domenica 8 maggio, in tantissimi si sono presentati per la raccolta fondi a sostegno dell'ospedale Gaslini

Una messa in piega per regalare un sorriso ai bambini ricoverati nel reparto oncologico del "Gaslini" di Genova. Domenica 8 maggio, nel giorno dedicato alla Festa della mamma, in tantissimi si sono presentati a Oderzo per un taglio di capelli il cui ricavato è stato interamente devoluto all'ospedale pediatrico genovese. Tra i presenti anche la consigliera regionale Sonia Brescacin che ha voluto ringraziare personalmente sui social gli alunni e gli insegnanti che hanno dato vita a "Un sorriso per capello". Oltre mille euro la somma raccolta al termine della giornata. La prima edizione dell'iniziativa risale al 2019 ed era stata istituita per dare un sostegno psicologico concreto a bambini ed adolescenti rimasti senza capelli dopo le terapie contro il tumore.

WhatsApp Image 2022-05-08 at 18.54.19 (1)-2

Dopo due anni pesantemente segnati dal Covid, quest'anno l'iniziativa è tornata a pieno regime. Il dirigente Luciano Moro commenta: «Un sorriso per capello ha dato l'opportunità agli studenti dell'Engim di mostrare le abilità acquisite in classe. La nostra scuola è particolarmente soddisfatta dell'affluenza di quest'anno che ha contraddistinto l'iniziativa grazie alla sensibilità dei cittadini. Fare del bene ripaga sempre».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una messa in piega per i bimbi malati di tumore: «Raccolti oltre mille euro»
TrevisoToday è in caricamento