rotate-mobile
Attualità San Liberale / Viale Francia

Una festa per il primo compleanno dello Spazio Bisciò

Con 3000 presenze e 125 famiglie iscritte, il progetto della Fondazione Zanetti Ets, coordinato da La Esse, è sempre più un riferimento per i minori e le famiglie dei quartieri Nord di Treviso

Spazio Bisciò compie un anno. A 12 mesi esatti dal suo avvio, giovedì 22 giugno 2023 dalle 16.30 è in programma un pomeriggio davvero speciale: una vera festa di compleanno. Laboratori creativi, i giochi del Ludobus e anche una sorpresa: si ballerà e si suonerà insieme nel laboratorio musicale di drum-circle a cura di Universi Musicali.

Sostenuto a Treviso dalla Fondazione Zanetti Ets e coordinato dalla cooperativa La Esse, lo spazio è sempre più un punto di riferimento riconosciuto nel territorio dove i bambini dei quartieri Nord di Treviso trovano ascolto dei loro bisogni, sostegno nei compiti e nell’espressione dei propri interessi, giochi, incontri e una merenda sana.

Il lavoro di un anno, gli esiti raggiunti e le prospettive saranno presentate durante l’evento da Mauro Pizzigati, presidente della Fondazione Zanetti Ets, e Lucia Di Palma di La Esse, coordinatrice dello Spazio Bisciò. Interverranno Gloria Tessarolo, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Treviso, i rappresentati dell’IC Coletti e di Ater Treviso, proprietaria dello spazio che ne consente anche quest’anno l’utilizzo senza oneri di canoni e con interventi concreti sui locali.

Grazie alla presenza quotidiana degli educatori e alla rete tra soggetti pubblici e del terzo settore e cittadini, Spazio Bisciò ha assunto una valenza sociale autentica, nel segno dell’inclusione e della prevenzione, con risultati significativi anche sul piano scolastico.

A confermarlo è anche il numero complessivo di accessi: 3000 presenze registrate in questo anno di apertura e una media di 60 bambine e bambini dai 4 anni agli 11 anni che ogni settimana partecipano stabilmente alle attività; 125 famiglie iscritte e un gruppo di 25 mamme connesse al progetto in un percorso di accompagnamento educativo. Tutto questo è possibile grazie alla sinergia con le istituzioni, le associazioni e i volontari: una rete di 30 soggetti che, anche nell’ambito del Patto educativo di comunità, si impegnano per il sostegno educativo dei minori.

Dalla pittura ai giochi a squadre, dalla sensibilizzazione su ambiente allo studio della matematica attraverso il gioco: sono molte le attività realizzate in questi mesi. Musica, poesia, le letture animate con l’associazione Giocare in Corsia, e ancora le uscite agli orti Mi prendo cura di via Borgo Furo con i volontari per coltivare le piante di zucchine e parlare di alimentazione: un percorso che contribuisce ogni volta anche allo sviluppo delle competenze trasversali necessarie per il futuro, come ad esempio il rispetto delle regole e degli altri e la collaborazione con i pari.

E per l’estate 2023 lo Spazio Bisciò sarà aperto ogni pomeriggio, dal lunedì al venerdì, e anche una mattina che sarà riservata al supporto compiti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una festa per il primo compleanno dello Spazio Bisciò

TrevisoToday è in caricamento