Attualità Via Enrico Forlanini

Vittorio Veneto, paziente nudo scappa dall'ospedale

Attimi di panico e sconcerto venerdì mattina, 13 marzo. Un uomo senza vestiti è fuggito in strada scappando dal presidio ospedaliero. Gli operatori dell'Ulss 2 l'hanno fermato

Erano le 11.30 di venerdì mattina, 13 marzo, quando un paziente seguito dal centro di salute mentale è riuscito a scappare, completamente nudo, dall'ospedale di Vittorio Veneto.

In pochi minuti nei dintorni di Via Forlanini è partito un inseguimento a dir poco rocambolesco. Il paziente senza vestiti si è diretto verso via Anzano attraversando la rotonda piena di macchine, seguito a distanza dal personale dell'Ulss 2 dotato di mascherine ed occhiali. Il 50enne non voleva essere avvicinato e, per diversi minuti, ha costretto gli operatori sanitari a inseguirlo, scappando in mezzo ai campi, infilandosi tra i vigneti e le coltivazioni in direzione di via del Cansiglio. Alla fine, dopo diversi minuti, il personale dell'Ulss 2 è riuscito a bloccarlo e a riportarlo in ospedale. Ancora da chiarire le ragioni della fuga improvvisa che è stata filmata da alcuni automobilisti che si sono trovati davanti il fuggitivo nudo. Non si tratterebbe di un paziente affetto da Coronavirus. Video e immagini dell'accaduto sono diventate subito virali. Restano da chiarire le ragioni che hanno portato l'uomo a scappare. I carabinieri di Vittorio Veneto sono stati informati della fuga ma non sono intervenuti dal momento che il personale sanitario è riuscito senza ulteriori problemi a riportare la situazione alla normalità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vittorio Veneto, paziente nudo scappa dall'ospedale

TrevisoToday è in caricamento