menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Luca Zaia durante il punto stampa

Luca Zaia durante il punto stampa

Covid, Zaia: «Vaccinazioni ad accesso diretto al via da Treviso»

Il Governatore. «Da domenica 28 marzo il piano sperimentale partirà dalla Marca con i nati nel '36. Veneto secondo in Italia per numero di vaccinazioni al giorno ogni 100mila abitanti»

Mercoledì 24 marzo Luca Zaia è tornato ad aggiornare i cittadini sull'emergenza Covid in Veneto dalla sede della protezione civile regionale, a Marghera.

Dopo la lettura del bollettino, il : «Verso la fine di questa settimana ci sarà l'applicazione del piano di sanità pubblica e ci sarà una graduale riduzione dell'attività ospedaliera ordinaria. Ci stiamo avvicinando al picco massimo raggiunto durante la prima ondata nel marzo dell'anno scorso, ma procediamo senza drammi investendo nei vaccini. Nelle ultime 24 ore sono state somministrate circa 21mila dosi, ma incrementeremo. E domenica partiremo con un progetto sperimentale nella provincia di Treviso. Progetto che se funziona senza disagi sarà replicato anche altrove. Partiremo con le vaccinazioni ad accesso diretto, con una chiamata pubblica per classi di nascita, senza bisogno di prenotazioni. Cominceremo in tutti i punti vaccinali del Trevigiano, con i nati nel 1936, sapendo già quanti sono ed organizzandoli nella giornata per mese di nascita. Ovviamente, è uno sforzo organizzativo non indifferente perché il margine di disservizio è maggiore, quindi non andrà alla perfezione, però ci permette di differenziare il modello di erogazione del servizio. E non perché le prenotazioni non funzionano. Anzi, oggi ho visto il nuovo portale ed è strutturato in modo tale che si possa prenotare il vaccino anche per altre persone e che sia molto semplice. Spero, poi, che da questo fine settimana o al massimo dalla prossima i medici specializzandi possano cominciare a somministrare i vaccini». In chiusura il Governatore ha risposto alle critiche sui ritardi nel piano vaccinale affermando che: «Il Veneto è secondo in Italia per numero di vaccinazioni al giorno ogni 100mila abitanti, in base ai rilevamenti effettuati nel periodo dall'8 al 22 marzo».

vaccini-24-marzo-2

Il bollettino di Azienda Zero

Il bollettino regionale delle ore 8 di mercoledì mattina indica 2.042 nuovi positivi trovati nelle ultime 24 ore su 47.435 tamponi fatti per un'incidenza del 4,3%. Nelle terapie intensive degli ospedali veneti ci sono 267 pazienti Covid e 287 pazienti non Covid. Altri 28 decessi nelle ultime 24 ore.

Il video della diretta

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento