rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Attualità Villorba

AstraZeneca, riprese le vaccinazioni: in campo anche i medici di base

Sabato 20 marzo vaccini a tappeto nella Marca. Quasi nessuno dei convocati ha rinunciato alla dose. A Oderzo la vaccinazione dei pazienti oncologici

Sabato 20 marzo sono riprese le vaccinazioni AstraZeneca nella Marca. Pochissime le defezioni al Bocciodromo di Villorba. Non si sono registrate sintomi e reazioni avverse nei cittadini a cui sono state somministrate le dosi, 

In campo anche i primi medici di base, attivi nella somministrazione dei vaccini al "Bocciodromo" di Villorba e nei centri dell'Ulss 2. Nessuna vaccinazione in ambulatorio, per ora. Da lunedì 5 aprile, giorno di Pasquetta, e fino al mese di agosto il palasport "Sara Anzanello" di Ponte di Piave sarà adibito a punto vaccini. Le società sportive saranno trasferite mentre l'ampio parcheggio nei dintorni dell'edificio, vicino anche alla stazione dei treni, consentirà un doppio punto di accesso alla struttura, separando le entrate dalle uscite. Per i Comuni dell'Opitergino-Mottense diventerà il vax point di riferimento insieme al punto vaccini di Oderzo.

Sempre sabato si è tenuta la vaccinazione dei pazienti dell'Oncologia di Oderzo. Le vaccinazioni sono state eseguite in ambiente protetto, presso i locali del centro prelievi ospedaliero. Il prossimo 10 aprile la somministrazione della seconda dose. La giornata è stata organizzata dal personale dell'Oncologia di Oderzo, diretta dal dottor Stefano Lamon, con il significativo supporto di medici ed infermieri dell'ospedale, sotto la supervisione del Sisp. Il gradimento dei pazienti ha trovato voce e testimonianza nella signora Carolyn Smith, ballerina e coreografa nota nel mondo dello spettacolo che, facendosi ritrarre ha voluto testimoniare la vitale importanza della vaccinazione contro il Covid per tutta la popolazione, in particolare per i pazienti fragili

In Evidenza

Potrebbe interessarti

AstraZeneca, riprese le vaccinazioni: in campo anche i medici di base

TrevisoToday è in caricamento