menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vaccinazioni al Ca' Foncello (Credits Ulss 2)

Vaccinazioni al Ca' Foncello (Credits Ulss 2)

Vaccini Pfizer, seconda dose per 120 operatori del Ca' Foncello

Completati, martedì 19 gennaio, i richiami agli operatori dell'ospedale di Treviso. Oggi nella Marca arriveranno 1300 dosi del vaccino Moderna, destinate alle case di riposo

Sono 120 gli operatori sanitari dell'Ulss 2 che, martedì 19 gennaio, hanno ricevuto la seconda dose di vaccino Pfizer, completando così l'immunizzazione. Lo scorso 27 dicembre erano stati i primi a prendere parte al Vaccination Day e, nelle scorse ore, si sono sottoposti al richiamo.

Come riportato da "ll Gazzettino di Treviso", cinque di loro (sia medici che infermieri) erano risultati positivi al Covid dopo aver fatto la prima dose di vaccino. Prima che gli anticorpi inizino a svilupparsi ci vogliono infatti almeno 10 giorni e loro avevano contratto il virus in ospedale poco prima di ricevere la prima dose il 27 dicembre. Dopo alcuni giorni con febbre e mal di gola si sono negativizzati e hanno potuto ricevere la seconda dose di richiamo. Oggi, mercoledì 20 gennaio, arriveranno in Veneto le 3500 dosi di vaccini Pfizer attese per ieri. Salgono dunque a 9500 le dosi disponibili in Veneto per fare i richiami a chi è già stato vaccinato. Come annunciato dal Governatore Zaia alcuni richiami potrebbero essere posticipati mentre le nuove vaccinazioni, a partire dagli Over 80, slitteranno di almeno due settimane rispetto alla data prevista, sempre che non ci siano altri ritardi nelle consegne delle prossime settimane.

I vaccini Moderna

Sempre nella giornata di oggi, mercoledì 20 gennaio, nella Marca arriveranno anche 1300 dosi di vaccino Moderna. 650 saranno destinate al personale e agli ospiti delle case di riposo e centri disabili non ancora vaccinate. Le dosi rimanenti serviranno invece per i richiami del personale e degli anziani già vaccinati. Cesana Malanotti, Divina Provvidenza, Guizzo Marseille e Zalivani saranno i primi centri da cui riprenderanno le vaccinazioni nella Marca.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Covid alle superiori: «Metà dei contagi non è avvenuta a scuola»

Attualità

Scuola elementare "Ancillotto": «In isolamento tutte le classi»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento