Attualità

Vaccini, Zaia: «Da venerdì pomeriggio aprono le prenotazioni per i 40enni»

Venerdì 14 maggio il Governatore del Veneto ha anticipato alle ore 16 di oggi le prenotazioni previste per lunedì. 200mila i posti liberi, prenotazioni anche sull'app "Sanità km zero"

Luca Zaia e l'assessore Manuela Lanzarin

«Vi annuncio che dalle ore 16 di oggi, venerdì 14 maggio, apriremo le prenotazioni dei vaccini per la fascia 40-49 anni. Ai 50enni non ancora vaccinati chiedo di sbrigarsi a prenotare prima delle 16 perché da oggi pomeriggio non avranno più la corsia preferenziale. Puntiamo a superare il 65% dei 50enni vaccinati». Luca Zaia anticipa con queste parole le vaccinazioni in Veneto.

«Al momento ci sono 200mila posti liberi sul portale della Regione che mi auguro vengano "spazzolati" dai 40enni. Abbiamo lasciato slot liberi per vaccinarsi già da stasera. Da oggi in avanti abbiamo aperto le prenotazioni fino al 16 giugno. Penso che dopo aver finito i 40-49enni ci sarà un "liberi tutti" e si continuerà a vaccinare senza seguire la priorità d'età, vaccinando chi vuole - ha spiegato il Governatore - Da anche l'app della Regione "Sanità km zero", disponibile per tutti gli smartphone, servirà a prenotare le vaccinazioni senza bisogno di usare il computer. E' probabile che anche oggi pomeriggio il sistema andrà in crash. Evitate di chiamare il numero verde, ci vorrà almeno un'ora e mezza di pazienza perché la procedura si sistemi. La nostra previsione è che si prenotino 150mila persone nella sola giornata di oggi. Invito quindi i cittadini a prenotarsi anche attraverso l'app del telefono. I contagi in Veneto continuano a scendere penso che, finito maggio, saremo fuori dall'emergenza. Fondamentale il ruolo dei vaccini che ci hanno permesso di iniziare la fase di convivenza con il virus. Nelle ultime 24 ore abbiamo somministrato 42mila dosi, ringrazio ancora il Generale Figliuolo per le belle parole di ieri, merito delle 1.300 persone della sanità veneta impegnate da settimane nella campagna vaccinale» ha concluso il Governatore.

Il commento dell'Ulss 2

Francesco Benazzi, direttore generale dell'azienda sanitaria Ulss 2 - Marca trevigiana, commenta: «Invito a prenotarsi chi ancora non l'abbia fatto. La vaccinazione rappresenta uno degli strumenti più validi a nostra disposizione per evitare di contrarre il Covid, e per contribuire al ritorno ad una vita più "normale" in condizioni di sicurezza per noi stessi e per chi ci sta vicino».

Il bollettino di Azienda Zero

Nelle ultime 24 ore sono 453 i nuovi positivi su 29.189 tamponi fatti per un'incidenza del 1,55%. I positivi oggi in isolamento in Veneto sono 16.735. 1046 i ricoveri in Veneto (-35 rispetto alla giornata di ieri) di cui 130 pazienti Covid nelle terapie intensive. Sei i decessi a livello regionale nelle ultime 24 ore. Indice Rt a 0.88, incidenza a 67.5 casi su 100mila abitanti. Con questi dati il Veneto resterà in zona gialla anche la prossima settimana.

Il video della diretta

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, Zaia: «Da venerdì pomeriggio aprono le prenotazioni per i 40enni»

TrevisoToday è in caricamento