menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vaccini, Veneto: «Farmacie coinvolte nella fase di prenotazione»

Mercoledì 24 marzo l'incontro tra l'assessore regionale Lanzarin e i rappresentanti delle farmacie venete. Per le somministrazioni in farmacia bisognerà attendere l'accordo nazionale

«L'incontro è andato bene, coinvolgeremo le farmacie nella fase della prenotazione tramite gli applicativi mentre, per la vaccinazione vera e propria, aspettiamo ancora il documento nazionale, che è in fase di predisposizione, per declinarlo poi a livello regionale». Con queste parole l'assessore regionale alla Sanità del Veneto, Manuela Lanzarin, ha commentato all'agenzia 'Dire' l'incontro di mercoledì pomeriggio, 24 marzo, con i rappresentanti delle farmacie venete, per discutere il loro coinvolgimento nella campagna di vaccinazione anti-Covid. «Il coinvolgimento nella fase di prenotazione potrà consistere nel supporto nell'ultilizzo della piattaforma unica che sarà attivata dal 1º aprile e anche in una prima anamesi - conclude Lanzarin - Penso soprattutto alle farmacie dei piccoli paesi, dove si crea un vero e proprio rapporto di fiducia tra farmacisti e cittadini».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Attualità

Veneto in zona arancione: cosa si può fare da martedì 6 aprile

Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento