menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Valdobbiadene, il Palio delle contrade torna in piazza Marconi: venerdì la presentazione

Protagonisti un centinaio di giovani da Bigolino, Funer, Guia, La Pieve, Ponteggio Colderove, Ron, Saccol, San Giovanni, San Pietro di Barbozza, Santo Stefano, San Vito e Villanova

VALDOBBIADENE La freccia di Cupido scocca sul Palio. Sarà l’amore, infatti, il tema della nuova edizione del Palio delle contrade di Valdobbiadene, una sfida in otto diverse specialità pronta  tornare in scena nelle serate di venerdì 6 e sabato 7 luglio 2018 a partire dalle 19.30 in piazza Guglielmo Marconi. I giochi tra le frazioni e le borgate valdobbiadenesi, per l’edizione della maturità (la 18esima), quindi, faranno ritorno nella piazza centrale del paese dopo un esilio che negli ultimi tre anni aveva portato il Palio al campo sportivo comunale di via Padre Massimiliano Kolbe. Dodici le contrade pronte a darsi battaglia per conquistare l'ambita statuetta in legno simbolo del Palio che ogni anno viene consegnato in custodia al vincitore: un appuntamento ancora una volta promosso dall’amministrazione comunale e dall’associazione Palio delle Contrade di Valdobbiadene (https://www.facebook.com/Palio-delle-Contrade-Valdobbiadene-1825222344381455/), presieduta da Giovanni Vendramin.

Protagonisti un centinaio di giovani da Bigolino, Funer, Guia, La Pieve, Ponteggio Colderove, Ron, Saccol, San Giovanni, San Pietro di Barbozza, Santo Stefano, San Vito e Villanova. La prima serata, venerdì 6 luglio, vedrà l’utilizzo dell’acqua per tre sfide con una maxi piscina installata in piazza e un gioco speciale dedicato ai più piccoli valido per il palio dei ragazzi. Il gran finale, sabato 7 luglio, presenterà altre quattro competizioni tra cui il tiro alla fune e la corsa con le botti.

logo palio (1)-2

L’anteprima della due giorni di Palio è fissata per venerdì 29 giugno 2018 alle ore 20.30 in piazza Marconi con la presentazione ufficiale delle 12 contrade nel contesto della "Notte bianca dei giovani", ultima serata di "Valdobbiadene vive la piazza", manifestazione promossa nel mese di giugno grazie all’impegno della Pro Loco di Valdobbiadene.

Sarà una nuova edizione ricca di emozioni - spiega l’assessore allo sport del Comune di Valdobbiadene, Tommaso Razzolini - che tornerà in piazza Marconi, splendida cornice e luogo dove il Palio si è disputato per tanti anni. Dopo le ultime tre edizioni svoltesi allo stadio comunale con grande successo di pubblico e soddisfazione delle contrade, ora si torna in centro anche per preservare i nuovi lavori svolti sulla pista di atletica. L’evento porterà in piazza un movimento che farà bene ai locali e agli esercizi. Ringrazio il presidente dell’associazione Palio, tutti i capicontrada e i collaboratori per il grande lavoro degli ultimi mesi: auguro a tutte le contrade un buon Palio. Staremo a vedere, dopo due vittorie consecutive di Saccol, quale sarà la Contrada a portare a casa l'ambito Palio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento