Attualità

Aurelio Valenti è il nuovo vice comandante della polizia locale di Treviso

Il commissario succede a Giovanni Favaretto che assumerà il ruolo di Comandante dell’Unione montana Valbrenta (Bassano del Grappa)

Aurelio Valenti

Sarà il commissario Aurelio Valenti il prossimo Vice Comandante della Polizia Locale di Treviso. È questa la decisione del sindaco Mario Conte che ha condiviso la proposta del comandante Andrea Gallo. Valenti prenderà il posto dell’attuale Vice Comandante, Giovanni Favaretto, che da metà giugno assumerà il ruolo di Comandante dell’Unione montana Valbrenta che comprende cinque comuni della Provincia di Vicenza, fra cui Bassano del Grappa.

Aurelio Valenti, 64 anni, in servizio dal 1987 nel Comando di Treviso prima come agente poi come Ufficiale dal 1998, vede premiata la grande competenza dimostrata sul campo ed una spiccata conoscenza della città. Il Commissario Valenti è in prima linea per garantire la sicurezza urbana: dallo scorso ottobre ricopre l’incarico di posizione organizzativa di Security Manager per la gestione del complesso sistema di video-sorveglianza che ha dato risultati molto importanti sia in termini di prevenzione che di repressione dei reati. È inoltre responsabile dell’Ufficio sistemi informatici del Comando e coordinatore del nucleo piloti dei droni.

«Il Commissario Valenti è una garanzia in termini di competenza, preparazione e conoscenza del tessuto sociale di Treviso - dichiara il comandante della Polizia Locale Andrea Gallo - Ha dato moltissimo al Comando di Treviso e continua ad essere un punto di riferimento per tutti gli operatori del Comando per cui la scelta di nominarlo Vice Comandante è in linea con le caratteristiche del Comando basato su efficienza, preparazione e conoscenza della città. Un grazie di cuore al dottor Favaretto per quello che ha dato in questi anni, un lavoro fatto con dedizione, altissima professionalità e umanità».

«Aurelio Valenti è fra i punti di riferimento del nostro Comando oltreché una persona dotata di grande professionalità, umanità e spirito di servizio - afferma il sindaco Mario Conte - Sono certo che sarà onorare il ruolo di Vice Comandante con l’impegno che l’ha sempre contraddistinto. Desidero inoltre ringraziare Giovanni Favaretto per il grandissimo lavoro svolto a Treviso e per l’importante contributo nel processo di miglioramento e crescita del Comando. A lui vanno i più sentiti auguri di buon lavoro al Comando dell’Unione montana Valbrenta». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aurelio Valenti è il nuovo vice comandante della polizia locale di Treviso

TrevisoToday è in caricamento