menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
In foto le scritte lasciate dai vandali

In foto le scritte lasciate dai vandali

Villa Cappelletto imbrattata dai vandali, il Comune: «Costituitevi»

Venerdì 31 gennaio sui muri esterni dell'edificio dove ha sede la biblioteca comunale di Vedelago sono comparse una serie di scritte con lo spray. Caccia ai responsabili

l Comune di Vedelago rende noto che nella mattinata di oggi, venerdì 31 gennaio, sulle pareti esterne di Villa Cappelletto dove ha sede la biblioteca comunale, sono state rinvenute alcune scritte realizzate con spray.

Vandalismo3-2

Si tratta, con tutta evidenza, di un gesto vandalico operato da ignoti tra il pomeriggio di ieri e le prima ore di oggi. Sulla questione interviene l’assessore alla cultura, Denisse Braccio: “Purtroppo sappiamo che a Vedelago mancano delle strutture per ragazzi ma questo non significa che si possano tollerare certi atteggiamenti che si stanno ripetendo da diverso tempo. Episodi, più o meno gravi che nelle ultime ore si sono tradotte in atti vandalici in Villa Cappelletto, un bene culturale e storico da tutelare. Così non si fa. Dobbiamo collaborare per mantenere il nostro patrimonio e soprattutto per essere una comunità civile e gesti del genere non possono essere tollerati”. L’amministrazione comunale fa presente di aver già raccolto alcune segnalazioni di chi può aver visto movimenti anomali nelle ultime ore perciò invita caldamente gli autori del gesto ad ammettere le proprie responsabilità. In caso contrario, il Comune sarà costretto a sporgere denuncia con tutte le conseguenze relative, nel caso in cui i responsabili venissero individuati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento