Vandali fuori controllo: segnali stradali e cassonetti gettati nel canale

Giovani in azione nella notte tra sabato 24 e domenica 25 ottobre. Danni ingenti nella zona di Via De Gasperi, lungo il canale Fossa Storta. Residenti esasperati

Cassonetti e segnali stradali gettati in acqua (Foto tratta da Facebook)

Stanno facendo ancora discutere le immagini pubblicate domenica 25 ottobre, che testimoniano il raid vandalico messo a segno nella notte tra sabato e domenica in Via Alcide De Gasperi a Mogliano Veneto.

vandali-mogliano-2-2

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", i responsabili sarebbero un gruppo di giovani che ha preso di mira i cartelli stradali e i cestini della zona, sradicandoli da terra e gettandoli nelle acque del canale Fossa Storta. Le immagini, che hanno fatto in poche ore il giro dei social, lasciano poco spazio a dubbi sulla gravita della bravata. Ingenti i danni: sradicati due segnali stradali e gettati in acqua tre cassonetti per la raccolta differenziata. L'area è stata transennata domenica mattina e un addetto della ditta Orbelli è stato contattato per rimuovere gli oggetti finiti nel canale. Non è la prima volta che episodi del genere si verificano a Mogliano. Durante l'estate numerosi residenti avevano segnalato bande di giovani fuori fino a tarda notte. Nelle ultime settimane però la situazione si è aggravata con scontri tra bande, risse e un giovane denunciato dopo essere stato fermato con un coltello in tasca in pieno centro. Tra le aree più colpite anche la zona del supermercato Cadoro. Un problema sociale per il quale i residenti chiedono vengano presi provvedimenti al più presto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ressa per le scarpe Lidl corsa all'acquisto: esaurite anche a Treviso

  • Cocaina e marijuana in casa, brigadiere dei carabinieri in manette

  • Covid, Zaia: «I dati in Veneto sono buoni, non meritiamo la zona arancione»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Pooh, nuovo disco dopo la morte di D'Orazio: «Le canzoni della nostra storia»

  • Non pagano l'affitto, i proprietari cambiano la serratura e li chiudono fuori

Torna su
TrevisoToday è in caricamento