Domenica, 16 Maggio 2021
Attualità

Altivole, vandali nella notte al cimitero: indagano i carabinieri

Nella notte tra sabato 17 e domenica 18 aprile lapide danneggiata e fiori gettati a terra nel cimitero di San Vito che ospita la Tomba Brion. Denuncia per danneggiamento

L'ingresso del cimitero di San Vito ad Altivole (Foto tratta da Facebook)

Vandali in azione, nella notte tra sabato 17 e domenica 18 aprile, al cimitero di San Vito di Altivole noto per ospitare la celebre Tomba Brion progettata dall'architetto Carlo Scarpa.

cimitero-altivole-pesci-2

L'episodio, scoperto domenica mattina da un addetto del Comune, ha portato a una denuncia per danneggiamento contro ignoti. I carabinieri di Riese Pio X sono al lavoro per risalire all'identità dei vandali che hanno danneggiato una lapide in marmo e rovesciato a terra diversi vasi di fiori all'interno del camposanto. E' la prima volta che, nel cimitero di San Vito, si registrano episodi di questo genere. Nell'area non ci sono videocamere di sorveglianza quindi non sarà facile risalire all'identità dei responsabili. A inizio aprile invece, nel prato adiacente al cimitero di Caselle, erano stati trovati dei pesci morti lasciati a marcire per diversi giorni sotto il sole (foto sopra). Una delle ipotesi era che fossero stati riempiti di veleno per colpire i cani della zona. Anche in quel caso l'autore non era stato identificato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altivole, vandali nella notte al cimitero: indagano i carabinieri

TrevisoToday è in caricamento