menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La scuola elementare Felissent imbrattata dai vandali (Credits Mario Conte sindaco, via Facebook)

La scuola elementare Felissent imbrattata dai vandali (Credits Mario Conte sindaco, via Facebook)

Vandali imbrattano muri e vetrate della Felissent, sindaco su tutte le furie

Sfogo di Mario Conte, sindaco di Treviso, su Facebook dopo la comparsa di scritte e scarabocchi sui muri esterni della scuola elementare: «Imbecilli, danno lo paghiamo tutti noi»

Muri e vetrate imbrattate con scritte e scarabocchi di ogni tipo. Un raid vandalico in piena regola quello avvenuto alla scuola primaria "Felissent" di Treviso. Il blitz è stato scoperto nella giornata di oggi, mercoledì 26 agosto, ed ha suscitato rabbia e indignazione tra istituzioni e cittadini. Furioso il sindaco Mario Conte che, dalla sua pagina Facebook, ha voluto commentare la notizia con queste parole:

felissent-2-2

«Stiamo facendo il massimo per sistemare gli istituti in vista dell'imminente inizio dell'anno. Qualche imbecille, però, ha pensato bene di imbrattare muri e vetrate della scuola primaria "Felissent" con scarabocchi schifosi. Mi chiedo, perché? Queste sono le cose che mi fanno inviperire perché denotano la mancanza di rispetto per la comunità e una stupidità di base che, purtroppo, in certi casi è un male incurabile.
Ora scatteranno le indagini ma il danno c'è e, cosa che mi fa ancora più arrabbiare, dovremo pagarlo tutti noi».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
blog

Il papà più bello d'Italia? Ha 34 anni, è trevigiano ed è gay

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento