Attualità Sant'Antonino / Piazzale dell'Ospedale

Variante Delta, ricoverato al Ca' Foncello un ragazzo di 24 anni

Nell'ultima settimana i pazienti ricoverati in ospedale a Treviso sono passati da tre a nove. Intubato in terapia intensiva un 52enne non vaccinato. Nella Marca incidenza di 47 casi su 100mila abitanti

L'ingresso dell'ospedale Ca' Foncello

Due nuovi ricoveri Covid, nella giornata di domenica 18 luglio, all'ospedale Ca' Foncello di Treviso. Si tratta di un 52enne intubato in terapia intensiva e di un ragazzo di soli 24 anni che, al momento, si trova in area non critica. Entrambi non erano vaccinati.

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", nel giro di una settimana (da domenica 11 luglio a domenica 18 luglio) i pazienti ricoverati per Covid sono passati da tre a nove. Non va meglio sul fronte dei contagi: la provincia di Treviso ha un'incidenza di 47 casi su 100mila abitanti. A 50 casi scatterebbe la zona gialla ma a livello regionale il Veneto non ha dati così alti come la Marca. La situazione però preoccupa i sanitari e i vertici dell'Ulss 2. Oltre ai due nuovi ricoveri di domenica 18 luglio al Ca' Foncello (dove sono sei i pazienti Covid attualmente ricoverati), nella Marca due persone sono ricoverate in area non critica all'ospedale di Montebelluna, mentre un altro paziente è in terapia intensiva a Castelfranco Veneto. L'area più colpita per numero di contagi è al momento quella di Treviso. 58 i nuovi positivi trovati nella giornata di ieri nei Comuni dell'Ulss 2.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Variante Delta, ricoverato al Ca' Foncello un ragazzo di 24 anni

TrevisoToday è in caricamento