Attualità Mogliano Veneto

Sabato il vax day a Mogliano Veneto e a Paderno del Grappa

«L’Ulss nel caso di Mogliano – sottolinea il direttore generale, Francesco Benazzi - ha raccolto un bisogno espresso dalla popolazione che, attraverso il Comune e una società sportiva, si è fatta essa stessa promotrice dell’iniziativa»

Sabato 28 agosto sarà Vax day a Mogliano Veneto e Paderno del Grappa. Entrambe le iniziative hanno l’obiettivo di promuovere la vaccinazione contro il Covid soprattutto tra i giovani, gli atleti e, anche, tra tutti coloro che finora hanno avuto dubbi ed esitazioni nei confronti di quello che, al momento, è lo strumento più efficace per contrastare la pandemia e tornare alla normalità.

Vax day Mogliano: la Regione Veneto con il Comune di Mogliano Veneto, insieme a Fc Union Pro 1928 e all’Ulss 2, hanno messo a disposizione strutture e risorse affinché sia offerta la vaccinazione agli atleti tesserati della FC Union Pro 1928, alle loro famiglie e a tutta la popolazione del territorio comunale e dei Comuni limitrofi presso lo Stadio Comunale di Mogliano, dalle ore 8.30 alle ore 17.00. Per partecipare all’iniziativa è necessario preiscriversi tramite il Qr code riportato sulle locandine distribuite nei giorni scorsi.

«Quella di Mogliano è un’iniziativa importante – sottolinea il direttore generale, Francesco Benazzi - perché non è partita da chi solitamente offre prestazioni di salute. L’Ulss in questo caso ha raccolto un bisogno espresso dalla popolazione che, attraverso il Comune e una società sportiva, si è fatta essa stessa promotrice dell’iniziativa, a tale proposito voglio ringraziare il sindaco del Comune di Mogliano Veneto, Davide Bortolato e il presidente del Football Club Union Pro 1928, Enrico Lorenzoni».   

Vax day Paderno: L’Azienda Sanitaria, in collaborazione con i Comuni di Pieve del Grappa, Crespano del Grappa, Castelcucco, Borso del Grappa, Possagno, Cavaso del Tomba, Fonte, Monfumo e San Zenone degli Ezzelini organizza, sempre per sabato 28 agosto una giornata vaccinale con il camper. L’Unità mobile del Dipartimento di Prevenzione sosterà presso il Municipio di Paderno del Grappa dalle 8.00 alle 19.30 e accoglierà tutti coloro che vorranno sottoporsi alla vaccinazione senza necessità di prenotazione.

Potranno sottoporsi alla vaccinazione tutti i soggetti dai 12 anni di età in avanti. Saranno utilizzati i vaccini Janssen della Johnson & Johnson (esclusivamente dai 60 anni in su) e il Comirnaty della Pfizer (dai 12 anni in su). Hanno aderito alla giornata di vaccinazione i Medici di medicina generale e i Pediatri di libera scelta del territorio, i quali, compatibilmente con i propri impegni professionali saranno presenti a vaccinare insieme al personale del SISP e a rispondere alle domande di coloro che vorranno accogliere l’invito dell’Ulss 2 e delle Amministrazioni comunali.

«Nel caso del Vax day di Paderno – spiega Benazzi - lo stimolo è partito dalla Conferenza dei Sindaci che ha sentito la necessità di portare la vaccinazione contro il Covid in una delle aree in cui minore è stata, finora, la percentuale di adesione alla campagna vaccinale. Ringrazio la Presidente del Comitato dei Sindaci Distretto Asolo, Annalisa Rampin, per aver collaborato e reso possibile questa iniziativa».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sabato il vax day a Mogliano Veneto e a Paderno del Grappa

TrevisoToday è in caricamento