menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vaccinazioni nel punto vaccinale dell'Ulss 2

Vaccinazioni nel punto vaccinale dell'Ulss 2

Vax day ad accesso libero per Over 80, il sindaco Miatto: «Vaccinatevi tutti»

Sabato 17 aprile attesi al Cvp di Godega Sant’Urbano tutti i nati nel 1941 e negli anni precedenti, residenti nell'area del Vittoriese. Il primo cittadino: «E' l'unico modo per uscirne»

«Vaccinatevi tutti, è importante. La vaccinazione è la sola arma di cui disponiamo per combattere il Covid e per lasciarci alle spalle la pandemia». Non usa mezzi termini il sindaco di Vittorio Veneto, Antonio Miatto, per invitare i cittadini appartenenti alle categorie considerate «a rischio» ad approfittare del prossimo "Vax Day" in programma sabato 17 aprile.

Il centro vaccinale al quale dovranno fare riferimento i residenti nel vittoriese è quello di Godega Sant’Urbano, dove tutti i nati nel 1941 e negli anni precedenti, che non sono ancora stati vaccinati, potranno ricevere la prima dose di vaccino in base al mese di nascita e senza bisogno di prenotazione. L'orario di accesso alle sedi vaccinali, come abbiamo premesso, dipende dal mese di nascita. Dalle 8 alle 9, potranno essere vaccinati tutti i nati a gennaio del 1941 e negli anni precedenti, dalle 9 alle 10 saranno vaccinati i nati a febbraio e così via fino alle 19, quando a ricevere la vaccinazione saranno i nati a dicembre 1941 e negli anni precedenti. I coniugi entrambi ottantenni potranno recarsi insieme al Centro Vaccinale e insieme riceveranno l’iniezione anche se nati in mesi diversi. Rispetto ai precedenti appuntamenti, gli accompagnatori Over 65 non potranno essere vaccinati. I servizi sociali del Comune di Vittorio Veneto stanno contattando le persone conosciute per invitarle a farsi inoculare il vaccino. La raccomandazione a tutti è di presentarsi al punto vaccinale nell’orario previsto portando con sé la seguente documentazione: 

  • Tessera sanitaria magnetica (tessera azzurra, obbligatoria)
  • Elenco dei farmaci assunti
  • Modulo per l’acquisizione del consenso compilato e firmato 
  • Scheda di anamnesi compilata (se possibile). 

Il modulo per l’acquisizione del consenso e la scheda di anamnesi sono scaricabili al seguente link. La presentazione della scheda anamnestica compilata serve a rendere disponibili al medico tutte le informazioni necessarie e a velocizzare le operazioni di accoglienza. Nel weekend ci saranno anche le vaccinazioni a domicilio sempre per le persone di età pari o superiore agli 80 anni non deambulanti.

Il commento dei sindacati dei pensionati

Alle parole del sindaco si sono aggiunte quelle dei rappresentanti delle sigle sindacali Fnp, Spi e Uilp: «Confidiamo che questo fine settimana sia risolutivo per i 56mila Over 80 veneti ancora non vaccinati. Non discutiamo le modalità di accesso, libero o con prenotazione o entrambi, stabilite da ogni singola Ulss, e diamo per scontato che si organizzino per evitare nel modo più assoluto che si verifichino code - sarebbero incresciose data l'anzianità della platea - e ancor peggio assembramenti. Ma ci sono due questioni alle quali vogliamo si presti la massima attenzione. La prima è che Ulss e Comuni incrocino già lunedì gli elenchi e individuino in tempi brevissimi chi e perché sia rimasto fuori. La seconda è che non si indugi con la vaccinazione a domicilio: anche perché sappiamo che solo metà dei medici di medicina generale ha aderito al protocollo con la Regione e temiamo altri ritardi. Ricordiamo che tutta la partita della vaccinazione a domicilio, con medici di base e le Unità speciali di continuità assistenziale (Usca), non si esaurisce con gli over 80 e riguarderà a breve i fragili e superfragili. Siamo ancora in attesa che la Regione renda note le linee guida alle quali le Ulss devono uniformarsi».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento