rotate-mobile
Attualità Vazzola

Stroncata da un malore improvviso in casa, muore una 45enne

Barbara Broggi lavorava come addetta al confezionamento alla Amorim Cork di Conegliano. A trovarla senza vita è stato il marito autotrasportatore

E' stata colpita da un malore improvviso, forse un infarto, mentre si trovava in casa, sola. La tragedia è avvenuta ieri, 16 dicembre, a Vazzola, la cui comunità è sconvolta in queste ore per l'improvvisa scomparsa di Barbara Broggi, ad appena 45 anni. La donna lavorava da almeno cinque anni alla Amorim Cork di Conegliano, come addetta al confezionamento. A trovare la donna esanime è stato il marito che ha subito chiesto aiuto al Suem 118 che non hanno potuto far nulla per salvarle la vita. Il malore fatale non avrebbe avuto nessun tipo di avvisaglia: Barbara era in perfetta salute. La famiglia potrebbe decidere per un esame autoptico per chiarire le cause del decesso.

"Barbara… come poter condensare in poche righe quello che rappresenti per noi?" ha scritto l'azienda sulla propria pagina Facebook "Sei la ragazza, amica, collega schietta e sincera, sempre vestita del tuo più grande sorriso. Hai coltivato l’allegria, l’amicizia, l’onestà e ora lasci un vuoto enorme. Ti sei fatta davvero voler bene e probabilmente è questo lo scopo della vita: riempire l’anima degli altri dei sentimenti più puri e felici, affinché il nostro ricordo possa continuare a vivere nei cuori di chi ci ha amato. I nostri pensieri e le nostre preghiere sono con te e la tua famiglia". E' stata annullata la festa aziendale che era stata prevista per festeggiare l'arrivo del Natale.

Il funerale sarà fissato entro le prossime ore.

319678726_427243446163364_9190316140355367624_n

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stroncata da un malore improvviso in casa, muore una 45enne

TrevisoToday è in caricamento