menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ex guardia medica, accorpati i servizi di Vazzola e Gaiarine

La sede a Vazzola in piazza Vittorio Emanuele II, vedrà la presenza contemporanea in turno di due medici. Il sindaco di Gaiarine, Diego Zanchetta, contesta questa decisione dell'Ulss: pronta una lettera firmata anche dagli altri primi cittadini della zona

Dal 1° marzo il servizio di Continuità Assistenziale (ex Guardia Medica) di Francenigo di Gaiarine, verrà centralizzato nella sede di Vazzola - Piazza Vittorio Emanuele II°, 101 - con la presenza contemporanea in turno di 2 medici di Continuità Assistenziale. Il numero unico di telefono di riferimento sarà lo 0438 740124.

Nella prima fase, per gli utenti che comporranno ancora il numero di telefono della sede di Francenigo, sarà predisposto un servizio di informazione telefonica che ricorderà il nuovo numero  da comporre. L'Azienda Ulss 2 Marca trevigiana ringrazia il Comitato dei Sindaci del Distretto Pieve di Soligo ed in particolare i Sindaci e le Amministrazioni Comunali di Vazzola, Codognè, Gaiarine, Orsago e Godega di Sant'Urbano, per la collaborazione ricevuta.

«Apprendiamo dal comunicato stampa odierno dell’Ulss 2 -commenta il sindaco di Gaiarine, Diego Zanchetta- che comunica che a partire dal 1° di marzo il servizio di Continuità Assistenziale (Guardia medica), attualmente svolto nelle sedi di Gaiarine e di Vazzola, sarà unificato come da accordi presi nel 2018 ed in funzione della legge regionale n° 19 del 2016 in materia, contestandone, oltre che l’efficienza per il territorio, anche il metodo di comunicazione, almeno alle amministrazioni coinvolte dalla riorganizzazione! Prendiamo atto con grande rammarico di questa decisione, che è stata pianificata e decisa con l'Azienda Ulss 2 ad una riunione il 27 giugno 2018, presenti i Comuni di Vazzola, Mareno di Piave e Codognè e dove il Comune di Gaiarine era assente (diatriba che a suo tempo aveva trovato spazio anche nei giornali)».

«Ai primi di dicembre 2020, avvisati della soppressione della Guardia Medica in paese -spiega il primo cittadino- ci siamo immediatamente attivati, venendo appunto a conoscenza che la scelta era già maturata, tant’è che nel frattempo è stata sistemata la nuova sede a Vazzola in funzione di nuovi spazi in quanto, ad esempio, il servizio deve essere svolto da 2 medici che vi risiedono anche di notte contemporaneamente, cosa che nella sede attuale non è fatibile; evidentemente potevano essere fatte le debite considerazioni dopo la famosa riunione del 2018, ma questo è lo stato di fatto! Nonostante la decisione fosse già presa, non ci siamo seduti ad aspettare e immediatamente abbiamo coinvolto i Comuni di confine del Distretto Sud (Codognè, Godega S.U. ed Orsago) con una riunione congiunta assieme alla Direzione Sanitaria, elaborando una istanza (allegato 1) chiedendo a gran voce di rivalutare la scelta di accentrare l'ex Guardia Medica nella sede distrettuale periferica di Vazzola in quanto non baricentrica per le Comunità di Godega, Orsago e Gaiarine, e quindi di poterla collocare presso il Poliambulatorio di Roverbasso di Codognè, struttura oltrechè baricentrica ovviamente, anche idonea e rispondente alle normative. Ritenendo infine che mai come ora, visto il particolare momento che stiamo attraversando, poter alleviare la pressione sugli ospedali decentrando dei servizi di prossimità sul territorio e quindi nella sede di Gaiarine e di Vazzola sia importante, abbiamo avanzato questa proposta, unitamente all’esigenza di presidiare l’area con un punto di 118 con quindi una ambulanza a disposizione in loco per intervenire ancor più prontamente in caso di necessità da collocarsi nel Comune di Orsago, in modo tale che, senza mettere discorsi campanilistici davanti, si ragioni per dare ulteriore efficienza e rispondere prontamente alle esigenze dei cittadini. Confidiamo quindi che quanto prima l’Ulss ci dia risposta, convinti che investire sui servizi alla persona è indubbiamente una priorità».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento