rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Attualità Santa Lucia di Piave / Via Distrettuale

Il ciclista Andrea Vendrame preso a pugni da un automobilista

L'aggressione durante un allenamento in bici a Santa Lucia di Piave. L'automobilista a bordo di una Volvo di grossa cilindrata, è riuscito a scappare. Indagano i carabinieri

Colpito da un pugno in faccia mentre si stava allenando in bici: è successo al ciclista Andrea Vendrame, aggredito lungo le strade di Santa Lucia di Piave dove l'atleta si stava allenando in vista delle prossime gare stagionali.

Come riportato da "Il Gazzettino di Treviso", Vendrame stava percorrendo via Distrettuale in direzione Conegliano per raggiungere le colline patrimonio Unesco. All'altezza dell'incrocio con Via Manin, però, è stato superato da una Volvo di grossa cilindrata che, pochi metri più avanti si è fermata sulla destra a lato strada. Dall'auto è sceso il guidatore che, dopo aver aspettato l'arrivo di Andrea lo ha colpito con un pugno in piena faccia. Subito dopo l'aggressore è salito di nuovo in macchina ed è fuggito dopo una brusca inversione e U che ha rischiato di provocare un incidente lungo Via Distrettuale. Vendrame, ancora sotto choc, ha provato a prendere nota della targa prima che la Volvo scomparisse nel nulla. I carabinieri, informati dell'accaduto, stanno verificando le immagini delle videocamere di sorveglianza per cercare di risalire all'auto dell'aggressore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ciclista Andrea Vendrame preso a pugni da un automobilista

TrevisoToday è in caricamento