menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La misurazione della temperatura

La misurazione della temperatura

Emergenza Coronavirus, la Regione proroga l'ordinanza fino al 15 ottobre

La validità è stata adeguata alla scadenza attuale dell'emergenza nazionale. Azienda Zero rileva a livello veneto ben 2990 positivi, 162 ricoverati positivi in ospedali, in area non critica, e 19 ricoverati positivi in terapia intensiva

Il governatore del Veneto, Luca Zaia, ha prorogato la validità delle disposizioni in vigore per contenere il contagio del virus Covid-19, emanando una nuova ordinanza che avrà validità fino al prossimo 15 ottobre, data di scadenza della situazione di emergenza nazionale, come riportato nell'ultimo Dpcm del 7 settembre. Confermate dunque tutte le restrizioni, anche alla luce degli ultimi dati epidemiologici.

"Rilevato -si legge nel dispositivo- sulla base dei dati rilevati in data 16 settembre 2020 da Azienda Zero, che la situazione del contagio da Covid-19, registra nel territorio regionale 2990 soggetti attualmente positivi, 162 ricoverati positivi in ospedali per acuti in area non critica e 19 ricoverati positivi in terapia intensiva, in leggera crescita, su una disponibilità di posti di terapia intensiva di 464 posti base e un totale di 825 posti di terapia intensiva disponibili per contagio Covid-19, con conseguente adeguatezza dell’offerta di strutture sanitarie pubbliche per far fronte ad ogni esigenza sanitaria inerente alla gestione del contagio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Con un "gratta e vinci" da 5 euro ne vince 500mila

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Si finge fruttivendolo, deruba un 61enne e fugge

  • Attualità

    Giornata della memoria: le iniziative a Treviso e provincia

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento