rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Attualità Roncade / Via Sile, 41

Studentessa 19enne muore ad Amsterdam per un aneurisma

Veronica Corinne Zanon, originaria di Mestre ma diplomata ad H-Farm, si era sentita male mentre era in giro con le amiche. Rientrata a casa, la mattina seguente è stata trovata agonizzante dal fidanzato

Veronica Corinne Zanon, studentessa di soli 19 anni, è stata trovata senza vita nel piccolo appartamento di Amsterdam dove viveva, a causa di un aneurisma. La giovane, come riportano i quotidiani locali, è stata trovata a terra agonizzante, sabato a mezzogiorno, dal fidanzato, nell'orario in cui si erano dati appuntamento. I soccorsi e il trasferimento in ospedale sono stati inutili.

La 19enne si era sentita male il pomeriggio precedente mentre si trovava in giro con alcune amiche. Ha iniziato a sentire freddo, preferendo rientrare in casa e dicendo al fidanzato, anch'egli 19enne, che si sarebbero visti il giorno dopo. I genitori sono atterrati ad Amsterdam domenica per parlare con i medici, per sabato prossimo, invece, è previsto il rientro della salma in Italia. Veronica Corinne aveva frequentato elementari e medie alla scuola internazionale di Mestre, per poi diplomarsi a H-Farm, Roncade. Appassionata di moda, aveva deciso di intraprendere il suo percorso di studi universitari a Londra, salvo poi cambiare idea per le incertezze legate alla Brexit, ripiegando quindi sull'Uva, l'università della capitale dei Paesi Bassi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studentessa 19enne muore ad Amsterdam per un aneurisma

TrevisoToday è in caricamento