Attualità Centro / Via Roma

Alcol, urla e violenze in via Roma: pronta la nuova ordinanza anti-degrado

Il Comune sta pensando ad un provvedimento di stop alla vendita di alcol (in alcuni orari) lungo il quadrante tra la stazione ferroviaria e quella delle corriere

Una nuova ordinanza anti-degrado, un provvedimento di stop alla vendita di alcol (in alcuni orari predefiniti) lungo il quadrante tra la stazione ferroviaria e quella delle corriere a Treviso. Questo quanto sta pensando il Comune per limitare, sempre di più, i disagi che spesso i residenti e i commercianti di via Roma devono sopportare giorno dopo giorno. Seppur in miglioramento rispetto anche al recente passato, la situazione nell'area continua a non essere difatti del tutto tranquilla, tanto che da due settimane sussiste in via Orioli un punto fisso di pattugliamento della polizia locale. Come riporta "il Gazzettino", ad essere attenzionati sono soprattutto i tanti giovani e stranieri che bazzicano da sempre in zona tra alcol, urla e persino episodi sporadici di violenze. Un'area, quindi, che rischia di essere poco frequentata dai possibili clienti dei negozi nonostante i controlli continui da parte anche di carabinieri e polizia. Inoltre, per cercare di limitare il degrado dell'intero quadrante, molte attività nel tempo hanno deciso di chiudere durante il weekend o di anticipare comunque la chiusura alle ore 18 invece che alle 20. Proprio per andare incontro ai cittadini e agli esercenti del posto, il Comune (forse già domani), dovrebbe emettere una ordinanza con cui gli orari per la somministrazioni di alcolici saranno limitati. Una decisione forte ma sulla linea di rendere più vivibile l'intero quartiere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alcol, urla e violenze in via Roma: pronta la nuova ordinanza anti-degrado

TrevisoToday è in caricamento