Vaccini nella Marca: «In quattro giorni saranno iniettate 6mila dosi»

Mercoledì 30 dicembre l'arrivo dei primi 1170 flaconcini al Covid hospital di Vittorio Veneto. Da ognuno saranno ricavate sei dosi di vaccino. Si parte venerdì 1° gennaio

Dopo il Vax Day di domenica 27 dicembre, con 105 operatori sanitari vaccinati, inizierà venerdì 1º gennaio il piano di immunizzazione vera e propria per la popolazione trevigiana.

Nel primo pomeriggio di mercoledì 30 dicembre le prime dosi destinate alla Marca, atterrate stamattina all'aeroporto "Marco Polo" di Venezia, sono arrivate al Covid hospital di Vittorio Veneto, scortate dai carabinieri del Nas e della compagnia di Vittorio Veneto. Dai primi 1170 flaconcini saranno ricavate sei dosi di vaccino per ciascun flacone. La somministrazione inizierà, come detto, venerdì 1º gennaio e, nel giro di quattro giorni, l'Ulss 2 conta di vaccinare 6mila persone. Dopo questa prima consegna, il 4 gennaio arriveranno in provincia di Treviso altre 7mila dosi. 5.793 dall’11 gennaio, 6.758 dal 18 gennaio, 5793 dal 25 e così via, per un totale di 30.895 dosi nel primo mese di gennaio. Dopo 20 giorni dalla prima somministrazione dovrà essere fatto il richiamo. La vaccinazione partirà dall'ospedale Ca' Foncello per poi continuare a Vittorio Veneto, Montebelluna, Conegliano, Oderzo e Castelfranco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Vaccini nella Marca: «In quattro giorni saranno iniettate 6mila dosi»

TrevisoToday è in caricamento