Attualità

Vigili del fuoco di Treviso: il nuovo Comandante sarà Maiolo da Udine

Sarà una presenza costante per la città, un riferimento certo per i suoi uomini, una indubbia competenza e disponibilità per affrontare e risolvere ogni problema

Il prossimo 2 settembre l’ing. Alberto Maiolo, Comandante dei vigili del fuoco di Udine, lascerà il Comando provinciale per prendere servizio a Treviso. Si conclude così, dopo quattro anni, l’esperienza di un friulano alla guida dei vigili del fuoco friulani. Entrato come Vigili ausiliario di leva proprio a Udine, nella vecchia sede di Piazzale Cadorna, in cui ha anche svolto il servizio come “vigile volontario”, aveva abbandonato nel 1993 la sua città natale, diventando effettivo nel Corpo nazionale dei Vigili del fuoco in quanto vincitore di concorso pubblico, ma venendo assegnato al Comando di Trieste. Da allora la carriera lo ha portato a ricoprire incarichi prestigiosi in giro per l’Italia, e soprattutto, a partecipare a quasi tutte le attività di soccorso svolte dai Vigili del fuoco nelle maggiori calamità nazionali. Dal terremoto delle Marche-Umbria del 1997, al Terremoto dell’Aquila del 2009, all’alluvione di Messina del 2009, al terremoto dell’Emilia Romagna del 2012, a quello dell’Italia Centrale del 2016-2017, fino ai soccorsi per la tragedia di Rigopiano del 2017. Una presenza costante per la città, un riferimento certo per i suoi uomini, una indubbia competenza e disponibilità per affrontare e risolvere ogni problema. Molti i messaggi di apprezzamento e rammarico giunti al Comando, ma anche di soddisfazione per il nuovo e prestigioso incarico alla guida del Comando di Treviso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigili del fuoco di Treviso: il nuovo Comandante sarà Maiolo da Udine

TrevisoToday è in caricamento