menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Polizia locale: il Comune assumerà solo vigili urbani Under 35

Conegliano: novità nel regolamento comunale, potrà diventare vigile solo chi ha meno di 35 anni. I nuovi assunti dovranno sostenere prove d'abilità e saper andare in moto

Grandi novità a Conegliano per quanto riguarda la polizia municipale. Con una recente delibera approvata in consiglio comunale, la giunta guidata dal sindaco Fabio Chies ha modificato il regolamento per l'assunzione dei vigili urbani.

A riportare la notizia è "Il Gazzettino di Treviso" che spiega come i nuovi assunti dovranno avere tutti meno di 35 anni. A 40 anni invece è stato fissato il limite d'età per chi vuole candidarsi a un posto come ufficiale o sottuficiale della polizia locale. Una bel cambiamento nel segno della gioventù per il Comune di Conegliano che motiva la scelta sostenendo che i compiti che la polizia locale è chiamata a svolgere richiedono un grande impegno fisico per riuscire a mantenere l'ordine in città. Gli aspiranti vigili urbani dovranno sottoporsi anche a una specifica prova di abilità finalizzata a verificare le capacità di manovra e conduzione di motocicli. Nel 2019 l’intenzione del Comune è di assumere un ufficiale e quattro agenti e dal 2020, fondi permettendo, altri 3-4 agenti. I nuovi arrivi dovranno ripettare i requisiti approvati dal nuovo regolamento. Il gruppo di agenti motociclisti, un tempo composto da otto persone, necessita oggi di nuove forze pronte a dare una mano con la loro giovane età alla polizia municipale. Il messaggio del Comune è chiaro: largo ai giovani, nel nome della sicurezza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Tangenziale di Treviso: in arrivo due nuovi Targa System

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Covid alle superiori: «Metà dei contagi non è avvenuta a scuola»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento