Il consorzio della Docg: la grandine ha interessato quasi il 10% dei vigneti

Interessate in modo più o meno intenso alcune aree di Vidor, Valdobbiadene, Farra di Soligo, Miane, Follina, Cison di Valmarino e Tarzo

Le colline del prosecco

Il Consorzio di Tutela del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Docg, a seguito degli episodi di forti piogge e grandine che si sono abbattute sui vigneti in alcune zone della Denominazione nelle giornate del 26 aprile e del 3 maggio 2019, di concerto con le associazioni di categoria e i rappresentanti competenti della Regione Veneto, ha effettuato una prima mappatura e delimitazione delle aree in cui le colture hanno subito danni. Dall’analisi effettuata si è constatato che l’area interessata dalla grandine rappresenta l’8-10% dell’intero territorio vitato, circa 800 ha su un totale di oltre 8.000 ettari. Tali eventi hanno interessato in modo più o meno intenso alcune aree di Vidor, Valdobbiadene, Farra di Soligo, Miane, Follina, Cison di Valmarino e Tarzo. Il Consorzio di Tutela ha pertanto presentato ai competenti uffici della Regione del Veneto e all’AVEPA la richiesta di sopralluogo e delimitazione dell’area danneggiata e la quantificazione dei danni subiti con eventuale riduzione di resa delle aree interessate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Azienda trevigiana investe 2mila euro a dipendente per corsi e viaggi all'estero

  • Superenalotto, doppia vincita nel weekend in provincia di Treviso

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Monfumo, Cornuda e Pederobba: raffica di allagamenti, strade come fiumi

  • Una folla commossa per dare l'ultimo saluto al piccolo Tommaso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento