Villa Emo riapre al pubblico

Riapertura per un giorno fisso e apertura straordinaria con visite guidate per la festa della donna

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Dopo un lungo periodo di chiusura Villa Emo riapre a partire da venerdì 5 marzo tutti i venerdì pomeriggio dalle ore 14:00 alle ore 18:00. L'accesso alla dimora palladiana sarà possibile su prenotazione obbligatoria, anche non anticipata. Gli ingressi saranno contingentati per mantenere il rispetto del distanziamento e garantire una visita in tutta sicurezza. Per tutti gli altri giorni della settimana, dal lunedì al giovedì, accesso esclusivamente su prenotazione con preavviso minimo 3 giorni lavorativi per gruppi di minimo 10 persone con o senza visita guidata oppure per singoli visitatori o famiglie esclusivamente con visita guidata alla dimora palladiana. La Villa sarà inoltre aperta eccezionalmente nella giornata di Lunedì 8 marzo dalle ore 14:00 alle 18:00 per festeggiare tutte le donne. Durante l'apertura di questa giornata speciale, senza supplemento al biglietto di ingresso, sarà possibile partecipare alle visite guidate gratuite alla dimora palladiana per scoprire l’incanto di Villa Emo, patrimonio UNESCO. Tre turni di visita alla scoperta della storia e degli aneddoti più curiosi su Villa Emo a partire dalle ore 14:30. Le visite guidate saranno condotte rispettando le norme di sicurezza e il distanziamento sociale con l'ausilio di radioguide e cuffie igienizzate dopo ogni utilizzo.

COSTO: biglietto di ingresso secondo il tariffario vigente (biglietto standard 10,00€, biglietto ridotto 7,00€, gratuito under 11 anni) visita guidata COMPRESA nel biglietto

INFO: Prenotazione obbligatoria entro le ore 11 del giorno 08/03 attraverso il sito www.mondodelfino.it Numero massimo di partecipanti 20 Per informazioni e prenotazioni: Società Mondo Delfino dal lunedì al venerdì 9.00 – 12.00 Segreteria Musei dedicata Villa Emo tel. 380-4614951 

Torna su
TrevisoToday è in caricamento