rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Attualità Villorba

Distretto del Commercio, Villorba ci crede

Dopo l’approvazione dello studio per avviarlo, sono cominciati gli incontri con le attività produttive del territorio

Il sindaco Francesco Soligo l’aveva anticipato agli inizi di novembre. “Desideriamo sostenere in modo concreto le attività produttive del territorio e desideriamo dare il via ad un sistema strutturato ed organizzato che potrà sia dare valore alle attività commerciali, sia sviluppare innovazione, sia promuovere interazione tra la comunità, gli enti e le imprese creando scelte e strategie condivise e cioè dare vita ad un Distretto del Commercio villorbese”. Il passo successivo è stata la presentazione del progetto a commercianti, artigiani, esercenti, associazioni, imprese, liberi professionisti che si è svolto lo scorso 30 novembre nel gremito Auditorium Mario del Monaco di Catena.

L’obiettivo del progetto è quello di far diventare il Centro Commerciale Naturale di Villorba (l’insieme delle realtà economiche nate spontaneamente nel territorio)  un “polo di business” dove imprenditori, lavoratori e clienti possono fare affari. In altre parole, creare un Distretto del Commercio: un ambito territoriale nel quale i cittadini, le imprese e le formazioni sociali liberamente aggregate sono in grado di fare del commercio il fattore di integrazione e valorizzazione di tutte le risorse di cui dispone il territorio, per accrescere l'attività, rigenerare il tessuto urbano e sostenere la competitività delle sue polarità commerciali.

Preliminarmente dovranno inoltre essere svolte numerose analisi e studi per identificare le problematiche relative ai comparti commerciali del Comune e ai fabbisogni di tutti gli stake holder. Inoltre, a titolo di esempio, in parallelo dovranno essere realizzati studi sulle vocazioni commerciali specifiche del territorio, un’indagine sulla percezione qualitativa del servizio commerciale da parte dei consumatori e sulle risorse locali da valorizzare in chiave di promozione commerciale, non senza aver individuato le criticità, ed aver predisposto un piano di marketing. Per raggiungere l’obiettivo preliminare nelle prossime settimane, professionisti e intervistatori gireranno per Villoorba, somministrando a cittadini ed attività commerciali un questionario per approfondire i vari aspetti, mentre specialisti di Retail Management e Visual Merchandising visiteranno i diversi punti vendita del Comune per una valutazione qualitativa dell’intera offerta commerciale. Questa importante azione di raccolta informazioni e dati, sarà propedeutica alla predisposizione della domanda di partecipazione all’elenco dei Distretti del Commercio della Regione Veneto nella quale attualmente  sono stati riconosciuti 117 Distretti di cui 82 urbani, 35 territoriali e sono coinvolti 210 Comuni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Distretto del Commercio, Villorba ci crede

TrevisoToday è in caricamento