Giovedì, 24 Giugno 2021
Attualità

Ogni ora 300 persone vaccinate e addio code, ecco come funzionerà l'hub di Villorba

Martedì sera saranno chiusi definitivamente i Vax point del Bocciodromo di Villorba e di Lughignano. Per ora resterà attivo il drive in della Dogana. All'ex Maber si parte con 4mila vaccini al giorno

La piantina dell'Hub vaccinale di Villorba

Quindici giorni. Tanti ne sono bastati per rendere fruibile quello che sembrava apparentemente una sorte di "buco nero" nel territorio della Marca, l'ex stabilimento della Maber, in un vero e proprio gioiello della sanità veneta, l'Hub vaccinale che a pieno regime arriverà a vaccinare 8mila persone ogni giorno, circa 300 l'ora. A mettere a disposizione la struttura l'imprenditore Bruno Zago. Con le prime inoculazioni di parte mercoledì mattina, ad un ritmo di 4mila vaccinazioni ogni giorno, fino a quando la macchina organizzativa non sarà definitivamente a regime. Martedì sera intanto saranno inoculate le ultime dosi di vaccino al Bocciodromo di Villorba e a Lughignano, i Vax point con cui l'Ulss 2 ha avviato la campagna vaccinale. Per ora non sarà abbandonato il drive-in della Dogana ma quando giungerà l'estate e le temperature si alzeranno, giocoforza sarà impossibile far attendere a lungo in auto i cittadini.

centro vaccinale Villorba_esterno-2

La struttura scelta, climatizzata, ha un'ampiezza interna di 5.700 mq (con la possibilità di raddoppio) e 350 posti auto nel parcheggio esterno. Chi avrà prenotato on line la propria dose non dovrà presentarsi prima di 10 minuti rispetto all'appuntamento indicato. Una volta entrati e misurata la temperatura il vaccinando registrerà il proprio ingresso in uno dei totem informatizzati. Come? esibendo tessera sanitaria o carta d'identità. Non sarà possibile ricevere il proprio numero di chiamate prima dei dieci minuti pocanzi indicati. Questo ha lo scopo di evitare il problema delle code che non pochi problemi aveva provocato ai Vax point nelle scorse settimane.

vax-2-2

Si accede ad un'area in cui poter attendere, seduti su una sedia (sono tutte ben distanziate tra loro), di essere chiamati per l'anamnesi e quindi indirizzati a uno dei 14 box in cui si procede alla vaccinazione vera e propria (10 quelli che saranno a disposizione giovedì). A seguire sarà possibile attendere in osservazione in un'altra ampia aria prima di poter accedere al ritiro del certificato di vaccinazione e poter lasciare la struttura. L'Hub è dotato di un'area ristoro per i vaccinatori, di due ambulatori e di un palco rialzato (oggi, nel giorno dell'inaugurazione, da qui hanno parlato le autorità) da cui dei supervisori potranno controllare in tempo reale l'andamento della macchina vaccinale.

centro vaccinale Villorba inaugurazione 07-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ogni ora 300 persone vaccinate e addio code, ecco come funzionerà l'hub di Villorba

TrevisoToday è in caricamento