Villorba, stanziati 800mila euro per sistemare le strade del Comune

Approvati gli interventi per il 2020 legati alla sicurezza della circolazione stradale. In programma: asfaltature, manutenzioni e altri numerosi lavori pubblici alla viabilità

Il Consiglio comunale di Villorba nella seduta di mercoledì 18 dicembre ha approvato il bilancio 2019 dell’ente e, nello stesso contesto ha deliberato, come da già definito programma triennale dei Lavori pubblici, l’investimento di 800mila euro che nel 2020 permetterà di migliorare la sicurezza della circolazione stradale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Provvederemo - dice Marco Serena, sindaco di Villorba - ad eseguire diversi interventi di manutenzione straordinaria di sedi stradali, percorsi ciclopedonali, marciapiedi e piazze con lavori di ripristino e asfaltatura per riportare in efficienza opere di urbanizzazione primaria e, dove necessario, all'adeguamento ed estensione di porzioni di reti pubbliche comunali».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nelle acque del Sile, fugge in treno e lo ritrovano a Bassano

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Tragedia in A27: perde il carico, scende a recuperarlo ma viene travolto

  • Male incurabile, il sorriso di mamma Liliana si spegne a 47 anni

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Malore fatale, operaio trovato morto in casa a 42 anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento